Seguici su

Serie A

Bacca: “Restare al Milan la scelta giusta”

Carlos Bacca ha rilasciato una lunga intervista al Corriere della Sera, parlando dei giovani rossoneri e della sua scelta di restare al Milan. Ecco le sue dichiarazioni: “Il gol è un’ossessione? Alla fine della stagione di un attaccante non si dice se ha giocato 15 partite buone, ma quanti gol ha fatto. Arrabbiato per la panchina di Verona? Restare fuori è sempre difficile, nella mia testa io gioco sempre. Montella? Avere un allenatore che ha giocato in attacco è più facile. Come ho vissuto la scorsa estate? Sono rimasto tranquillo anche se ero uno dei 2-3 giocatori che poteva portare soldi al club. Il West Ham è stata la squadra che ha insistito di più ma restando qui ho preso la decisione migliore. I giovani rossoneri? Abbiamo tanti giocatori forti, da Niang a Donnarumma passando per Locatelli, Calabria e Romagnoli. Non sarà facile per il club trattenerli nei prossimi anni anche se sono contenti di essere al Milan”.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A