Seguici su

Calciomercato

Juventus, lo Shanghai Shenhuai piomba su Mandzukic. E occhio al PSG

Il mercato non dorme mai. Nemmeno se è ottobre e mancano più di due mesi e mezzo all’apertura della sessione invernale. E mentre in Europa i club sono alla ricerca della migliore condizione per intraprendere questa nuova stagione, in
Cina si guarda già avanti. L’obiettivo? E’ sempre lo stesso: strappare via, a
suon di milioni, le stelle del Vecchio Continente per contrastare il dominio e
il fascino del calcio europeo. Questa volta, è toccato a Mario Mandzukic, a
finire nel mirino delle società del lontano Oriente.

Secondo quanto riportato da La Stampa,
lo Shanghai Shenhuai sarebbe pronto ad offrire un quadriennale da 32 milioni di
euro per convincere il giocatore ad emigrare nella capitale economica della
Cina. L’attaccante bianconero ci starebbe pensando seriamente, anche perché con
un Higuain in grado di segnare 7 gol in 6 giornate, le possibilità di scendere
in campo dal 1’ si riducono sempre di più.

Sotto gli ordini di Gregorio Manzano, l’ariete croato ritroverebbe diverse vecchie
conoscenze del calcio italiano ed internazionale. Alle sue spalle ci sarebbe
l’ex Inter Fredy Guarin, mentre in avanti andrebbe a strappare una maglia da
titolare ad uno tra Demba Ba (ex Chelsea) e Obafemi Martins (ex Inter).

Sulle sue tracce, però, non ci sarebbe soltanto lo Shanghai Shenhuai. Le
sirene, in questo caso, potrebbero essere udibili anche da Torino. “Solamente”
775 km e potrebbe ritrovarsi nella capitale mondiale dell’amore, a Parigi.
Infatti, secondo La Stampa, alla
finestra ci sarebbe anche il PSG, intenzionato ad acquistare un vice Cavani.
Certo, a livello economico l’offerta cinese è irraggiungibile ed
impareggiabile. Ma  a livello di
prestigio, siamo su due pianeti completamente diversi.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calciomercato