Seguici su

Serie A

Roma: conferenza stampa Spalletti: “Non sono facili da affrontare. Gioca Totti”

Alla vigilia del match di Europa League
contro l’Austria Vienna il tecnico della Roma Luciano Spalletti ha
parlato nella consueta conferenza stampa di rito.
Spalletti ha parlato del match di domani, della condizione della squadra dopo la gara contro il Napoli e di alcuni giocatori.

Sulla gara di domani: “Mario Rui e Nura continuano la preparazione, Vermaelen non c’è niente di certo. Bruno Peres e Perotti tornano tornano tra 15 giorni. Strootman prova oggi. Anche Manolas ha un fastidio. Da qualche partita abbiamo più equilibrio. Domani gioca Alisson. Se per una vittoria ti senti appagato è un problema. Non sono facili da affrontare, Kayode fa i km, Tajouri ha un mancino
eccezionale. Hanno i
nostri stessi punti. Abbiamo bisogno di fare prestazione vincendo.”

Sull’ultima gara di campionato contro il Napoli: “Della gara contro il Napoli tengo tutto,
anche quello che c’è da migliorare è un modo di porsi dei traguardi di
crescita. Potevamo fare meglio, abbiamo vinto una partita conseguendo un
risultato
molto importante, ma molte cose non siamo riusciti a usare nella loro
completezza
.”

Il tecnico giallorosso ha anche parlato di alcuni giocatori, in particolare di Gerson, Nainggolan e Totti: “Gerson ha buone qualità,
bisogna lasciarlo esprimere. Ha velocità di piede. Se lo tiri dietro
cinque metri è difficile andarlo a marcare.Posso metterlo anche tra i
due mediani, domani gioca. Radja sta meglio.
Dev’essere un superman quando è in campo, ha quel vestito lì perché
arriva da tutte le parti e sa fare tutto. Riesce a sviluppare quello che
vogliamo da lui. Con me ha fatto 99 gol, se ne facesse un altro sarebbe
il 100esimo. Io mi documento: è anche la sua 100esima in campo
internazionale. Gioca Totti perché pensiamo che ci dia un contributo.”


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A