Seguici su

Consigli Fantacalcio

Consigli Fantacalcio: chi schierare nell’8^ giornata di Serie A

NAPOLI-ROMA (sabato, ore 15:00)

NAPOLI – Sfida difficile per gli uomini di Sarri che al San Paolo se la vedranno con la Roma di Spalletti. Reina è un rischio che si può correre, se non avete di meglio. Evitate Albiol, in ballottaggio con Maksimovic. Ghoulam e Hamsik possono fare bene. Schierate sia Mertens che Insigne, chi non gioca entrerà sicuramente a gara in corso. Entrambi possono fare male sulla corsia mancina. Una scommessa? Callejon, fresco del ritorno in Nazionale.
ROMA – Per quanto riguarda la banda di Spalletti, evitate di mettere Szczesny ad alto rischio malus. Difesa da evitare. Chi può sorprendere è sicuramente Salah: la Roma opterà per il contropiede e le accelerazioni dell’egiziano possono far ballare la difesa partenopea. Sì a Dzeko, che è in uno buono stato di forma. Florenzi schierato da trequartista è un’occasione da non lasciarsi scappare.

PESCARA-SAMPDORIA (sabato, ore 18:00)

PESCARA – Gli uomini di Oddo a caccia dei tre punti se la dovranno vedere con una Samp alla ricerca del riscatto. Rischiosa la scelta Bizzarri. Per questa sfida promossi Caprari, Benali e Biraghi che possono portare bonus. Per chi avesse in rosa Bahebeck, schieratelo: la difesa doriana non è impenetrabile e il giovane francese può essere una spina nel fianco.
SAMPDORIA – I blucerchiati non stanno vivendo un buon momento, ma la sosta potrebbe aver fatto scattare qualcosa. Scommettete su Praet: il belga potrebbe partire dall’inizio. Un altro nome per il centrocampo? Bruno Fernandes. Il portoghese partirà dalla panchina, ma a gara in corso ha già dimostrato di essere devastante. In avanti lasciate fuori Muriel, che molto probabilmente farà spazio a Budimir. Sì a Quagliarella, se non avete nulla di meglio.

JUVENTUS-UDINESE (sabato, ore 20:45)

JUVENTUS – I bianconeri tornano allo Juventus Stadium per sfidare l’Udinese di Delneri. Buffon da schierare ad occhi chiusi. Rebus, invece, per quanto riguarda la difesa: l’unico sicuro del posto, al momento, è Barzagli. Lichtsteiner dovrebbe essere tra gli undici titolari. Alex Sandro, invece, è insidiato da Evra. A centrocampo puntate forte su Khedira e Pjanic, potrebbero regalarvi un +3. In avanti Mandzukic partirà dall’inizio, mentre Dybala e Higuain lottano per una maglia. Nonostante il ballottaggio, schierateli e copritevi con un titolare in panchina.
UDINESE – Esordio difficile per Delneri, che se la vedrà con la sua ex squadra. Bocciata in blocco la squadra friulana. L’unico che si può rischiare è Thereau, partito male in questa stagione ma che sa come si fa male alla Juve.

FIORENTINA-ATALANTA (domenica, ore 12:30)

FIORENTINA – La Viola se la vedrà al Franchi con l’Atalanta, in ripresa nelle ultime due gare. Sì a Tatarusanu, anche se può subire un gol. Milic e Borja Valero possono portare bonus. In avanti occhio alle scelte di Sousa: Ilicic e Kalinic potrebbero lasciar spazio a Babacar e Zarate. La sorpresa potrebbe essere Gonzalo Rodriguez, ancora a secco in questa stagione. 
ATALANTA – Gli uomini di Gasperini, dopo aver battuto Crotone e Napoli, vogliono continuare a stupire. Evitate Berisha e la difesa. Torna dopo la squalifica Kessiè, mettetelo. Non lasciate fuori Gomez, l’argentino sembra tornato ai suoi livelli. Petagna più no che sì.

GENOA-EMPOLI (domenica, ore 15:00)

GENOA – Il Grifone, in piena emergenza in attacco, sfida l’Empoli penultimo in classifica. Promosso a pieni voti Perin. Occhio ai sudamericani Rincon e Laxalt che potrebbero riposare. Sì a Lazovic e Rigoni, che possono sorprendere. In avanti, Simeone è intoccabile e con gli azzurri può continuare a stupire. La scommessa è Ntcham: l’ex City giocherà nel tridente.
EMPOLI – Gli uomini di Martusciello non sembrano consigliabili in termini fantacalcisti. Solamente due, infatti, sono stati i gol segnati dall’Empoli nelle prime 7 gare. Se siete amanti del rischio, puntate su Saponara, sottotono nella prima parte di stagione. Altrimenti, evitate giocatori dell’Empoli.

INTER-CAGLIARI (domenica, ore 15:00)

INTER – La sconfitta di Roma ancora brucia. L’Inter, però, deve ripartire subito. Dalla sfida di domenica contro il Cagliari. Handanovic può fare bene, ma la difesa dell’Inter in casa soffre e lo sloveno può subire più di un gol. In difesa, pollice in alto per Miranda. A centrocampo torna Joao Mario: a Roma è apparso sottotono a causa delle condizioni fisiche non ottimali, ma con la sosta sembra aver recuperato. Schieratelo. Il fuso orario, invece, potrebbe costringere Banega a sedersi in panchina. Candreva, Perisic e Icardi è inutile dirlo, vanno messi sempre.
CAGLIARI – La compagine di Rastelli arriva a San Siro per sfidare l’Inter di De Boer. Staffetta Storari-Rafael, con il secondo in vantaggio. Ma evitate di schierare il portiere dei sardi. Per chi vuole rischiare, vi consigliamo Di Gennaro. In avanti Sau e Borriello possono fare male, ma schierateli solo se avete gli uomini contati.

LAZIO-BOLOGNA (domenica, ore 15:00)

LAZIO – I biancocelesti, attualmente in quarta posizione, sfidano un Bologna decimato dalle assenze e dagli infortuni. Recuperato Marchetti, che tornerà a difendere i pali. Nessun dubbio: mettetelo. In difesa puntate su De Vrij. Immobile-Keita garantiscono una pioggia di bonus, non lasciateli fuori. La scommessa è Milinkovic-Savic. Ma occhio anche a Parolo: ha voglia di tornare al gol.
BOLOGNA – La banda di Donadoni arriva all’Olimpico in piena emergenza: Gastaldello e Dzemaili sono squalificati, e Destro è infortunato. Attacco da reinventare per l’ex tecnico del Parma, con Verdi falso nueve e Di Francesco e Krejci ai lati. Tra i tre, preferiamo Verdi. Ma attenzione a Di Francesco. Da evitare il resto dei rossoblù.

SASSUOLO-CROTONE (domenica, ore 15:00)

SASSUOLO – Promossi a pieni voti gli uomini di Di Francesco. Consigli è da schierare. Lirola e Acerbi non lasciateli fuori. Defrel e Politano possono regalarvi ancora gioie. Ricci e Ragusa si giocano una maglia da titolare: se siete coperti, rischiateli. 
CROTONE – Difficile consigliare qualcuno del Crotone. Cordaz è ad alto rischio malus. Sconsigliata la difesa e il centrocampo. In avanti Palladino e Falcinelli possono far male, ma è una scelta rischiosa.

CHIEVO-MILAN (domenica, ore 20:45)

CHIEVO – Maran recupera in extremis Cacciatore. Sorrentino può regalare un buon voto, quindi se ve la sentite, mettetelo. La difesa clivense può portare tranquillamente la piena sufficienza. A centrocampo non dimenticatevi di Castro e Birsa. Tra Inglese e Meggiorini, meglio il secondo.
MILAN – E’ tornato l’entusiasmo in casa Milan, ma domenica c’è la trasferta di Verona. Bacca può far spazio a Lapadula. Ma gli uomini bonus possono essere altri, come Bonaventura e Niang. Donnarumma garantisce voti alti, ma il rischio malus è sempre presente. Una scommessa rossonera? Suso.

PALERMO-TORINO (lunedì, ore 20:45)

PALERMO – I rosanero vogliono tornare alla vittoria dopo il pareggio di Genova. De Zerbi ha già pronto l’11 anti-Torino. Per quanto riguarda la questione Posavec, il rischio di subire gol c’è. Quindi, lasciatelo fuori. Promossi, invece, Rispoli e Aleesami che possono sfornare assist. Sì a Nestorowski, il macedone è in grande spolvero.
TORINO – I granata volano in Sicilia per la gara contro il Palermo. Hart, nonostante il fastidio alla spalla, sembra arruolabile. Mettetelo. In difesa, il nostro consiglio è di puntare su Barreca. Attenzione a non sbagliare: Falque, Belotti e Ljajic devono essere messi.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Consigli Fantacalcio