Seguici su

Consigli Fantacalcio

Consigli Fantacalcio: chi schierare nella 9^ giornata di Serie A

SAMPDORIA-GENOA (sabato, ore 18:00)

SAMPDORIA – Giampaolo perde Viviano per il derby della Lanterna. Al suo posto
giocherà Puggioni. Come da tradizione, la sfida contro il Genoa è ricca di
cartellini. Ponderate bene le vostre scelte. Evitate i difensori blucerchiati. A centrocampo Torreira potrebbe portarvi un buon voto,
ma occhio al giallo. In attacco più Muriel di Quagliarella, che rischia il
posto.


GENOA – Stesso discorso per gli uomini di Juric. Valutate attentamente. Perin
non subisce gol da un mese, ma il derby è una partita a sé e l’imbattibilità
del portiere rossoblù potrebbe crollare. Rincon può regalarvi un 6,5, ma il
rischio cartellino è alto. Simeone schieratelo: gli argentini, specie quelli
del Genoa, hanno un buon feeling con queste gare. L’uomo derby, però, può
essere Luca Rigoni, abile negli inserimenti senza palla.

MILAN-JUVENTUS (sabato, ore 20:45)

MILAN – Esame importantissimo per i rossoneri contro i campioni d’Italia. Se
non soffrite di cuore, Donnarumma può essere un bell’azzardo. Se avete di
meglio, però, lasciate stare. Semaforo verde per Bonaventura. Bacca in questo
tipo di match è più un rischio che una certezza, perché se non va in gol
rischia l’insufficienza. Puntate forte, invece, su Niang: il francese è in
grande forma.


JUVENTUS – Impossibile lasciar fuori Buffon, soprattutto dopo i miracoli di
Lione. Assente Chiellini, al suo posto Benatia. Se lo avete, mettetelo: su
calcio da fermo è pericolosissimo. Più Alex Sandro che Dani Alves; il
brasiliano è in ballottaggio con Lichtsteiner. Non rinunciate a Pjanic e
Khedira, il bonus è sempre dietro l’angolo. Higuain e Dybala vanno messi
sempre!


UDINESE-PESCARA (domenica, ore 12:30)



UDINESE – Allo Juventus Stadium, nonostante la sconfitta, si è vista una buona
Udinese. Gli uomini di Delneri vogliono tornare a vincere, dato che non
raccolgono 3 punti dalla trasferta di San Siro. Dunque, giocatori bianconeri
promossi. Karnezis è una sicurezza. Scommettete su De Paul: ha voglia di
riscattarsi. Zapata assolutamente da mettere, come del resto Thereau.


PESCARA – I delfini ancora a secco di vittorie, se non consideriamo la sfida
vinta a tavolino contro il Sassuolo. Contro l’Udinese, però, i ragazzi di Oddo
devono dare una risposta. Zampano torna dopo la squalifica e ha voglia di
mettersi in mostra. Bizzarri può subire più di un gol. Promossi Benali e
Brugman. Caprari? Contro la Samp magari vi ha condannato alla sconfitta, ma non
rischiate la beffa lasciandolo fuori: l’ex Roma non può più sbagliare.


ATALANTA-INTER (domenica, ore 15:00)



ATALANTA – La Dea è in grande forma. Sette punti nelle ultime tre gare con
Crotone, Napoli e Fiorentina. Gli uomini di Gasperini non sembrano volersi
fermare, nemmeno di fronte all’Inter. Berisha sa come esaltarsi, non
escludetelo a priori. Toloi è stato monumentale al Franchi e non vuole essere
da meno davanti al suo pubblico: schieratelo. Sì a Kessiè, giocatore da 6,5.
Petagna, se lo avete, mettetelo. Occhio a non lasciar fuori Gomez: il Papu sa
come fare male alla difesa nerazzurra.


INTER – Reduci dalla prima vittoria in Europa League, i ragazzi di De Boer
vogliono rialzarsi anche in campionato. Handanovic più sì che no. La difesa può
portare dolori, ma dal centrocampo in su potete gioire. Via libera per Joao
Mario, Banega, Candreva e Perisic. Icardi? Deve ritrovare la tranquillità delle
prime giornate, ma non è da suicidio lasciarlo fuori.



CAGLIARI-FIORENTINA (domenica, ore 15:00)


CAGLIARI – I sardi, dopo aver espugnato San Siro, vogliono fare bottino pieno
anche contro la Fiorentina. Storari in casa può fare bene, ma la Viola prima o
poi dovrà tornare al gol. Chi si può schierare è Bruno Alves, giocatore d’esperienza
che può far male su calcio piazzato. Si rivedrà dall’inizio Isla: il cileno a
centrocampo è un’occasione da cogliere al volo. Le brutte notizie arrivano da
Borriello: l’attaccante ha la febbre e potrebbe partire ancora dalla panchina.
La coppia d’attacco sarà dunque Sau-Melchiorri. Una certezza è Di Gennaro
trequartista: bonus a volontà.


FIORENTINA – La banda di Sousa, dopo la vittoria in Europa, vogliono tornare a
vincere anche in campionato. L’unico dubbio è il modulo che adotterà la Fiorentina.
Contro lo Slovan Liberec sono scesi in campo con il 4-3-1-2, ma contro il
Cagliari potrebbero tornare al 3-4-2-1. Doppietta contro i cechi per Kalinic,
che sicuramente vorrà ripetersi anche in campionato. No a Tatarusanu: la difesa
balla troppo. Borja Valero, nel bene e nel male, va messo. La sorpresa può
essere Vecino.



CROTONE-NAPOLI (domenica, ore 15:00)


CROTONE – Debutto allo Scida per gli uomini di Nicola. La temperatura sarà
altissima per l’esordio in Serie A di fronte al proprio pubblico. Per questo,
il risultato è tutt’altro che scontato. In ottica fantacalcio, però, portiere e
difesa sono da evitare. A centrocampo Capezzi può far bene. Palladino, cuore
napoletano, sa come fare male ai partenopei. La scommessa è Falcinelli, reduce
dal gol contro il Sassuolo.


NAPOLI – Momento buio per gli azzurri. Tre le sconfitte nelle ultime tre uscite
stagionali. La compagine di Sarri, però, vuole reagire. Troppo i punti persi
per strada. La sfida contro i pitagorici, però, non è semplice come sembra.
Quindi, scegliete con cautela. Reina si può tranquillamente non mettere. La
difesa non offre certezze, soprattutto in questo momento. La scintilla, però,
può arrivare dall’attacco: Gabbiadini torna dall’inizio e vuole segnare anche
in campionato. Insigne molto probabilmente sarà fatto fuori, con Mertens dal 1’.
Rischia il posto anche Jorginho, scalpita Diawara. Semaforo verde per Callejon
e Hamsik.



EMPOLI-CHIEVO (domenica, ore 15:00)


EMPOLI – Il peggior attacco del campionato se la vedrà con una delle difese più
solide della Serie A. Invertire la rotta, a questo punto, non è più necessario,
ma fondamentale. Skorupski può rimanere imbattuto, quindi potete metterlo. Gli
unici giocatori da bonus sono Pasqual, Maccarone e Pucciarelli. Cosa fare con
Saponara? Dategli un’ultima possibilità: contro il Chievo può tornare a
sorridere.


CHIEVO – I clivensi devono ridimensionarsi dopo la sconfitta casalinga contro
il Milan. E in trasferta hanno già dimostrato di saperci fare. Sì a Sorrentino:
l’Empoli ha segnato solo due gol in 8 giornate. Confermata in blocco la difesa
di Maran. Non lasciate fuori Birsa e Meggiorini. L’uomo del match può essere
però Castro.


TORINO-LAZIO (domenica, ore 15:00)


TORINO – Granata in zona Europa League con i 14 punti raccolti finora. Gli
uomini di Mihajlovic sono ancora imbattuti in casa e non intendono arrendersi
proprio contro i biancocelesti. De Silvestri non dovrebbe farcela, ma
Zappacosta ha dimostrato di saperlo rimpiazzare nel migliore dei modi. Vorrà
fare bene Castan, ex Roma. Benassi e Baselli vogliono continuare a stupire,
quindi schierateli. Belotti, Iago Falque e Ljajic, tutti dentro: i bonus
arriveranno dai loro piedi. Scelta difficile, invece, per quanto riguarda Hart.
Ma è più sì che no.


LAZIO – Dopo la splendida iniziativa per le vittime di Amatrice, i ragazzi di
Inzaghi volano a Torino per l’euro-sfida contro i granata. I biancocelesti
dovranno fare a meno di De Vrij, infortunatosi in allenamento. L’olandese starà
fuori circa due mesi. Il cerchio, a questo punto, si restringe. Portiere e
difesa sono da evitare. Il centrocampo offre poche garanzie: l’unico
schierabile è Parolo. Promossi Felipe Anderson, Immobile e Keita.


BOLOGNA-SASSUOLO (domenica, ore 18:00)


BOLOGNA – Derby emiliano per la banda di Donadoni. Krafth e Verdi non sono al
meglio e potrebbero rispettivamente lasciar spazio a Mbaye e Krejci. Torna
Dzemaili dal 1’. Ancora squalificato Gastaldello. La partita contro la Lazio ha
messo in evidenza la forma straordinaria di Da Costa. Approfittate di questo
momento. L’ex neroverde Floccari sa come colpire il Sassuolo: chi lo ha in
rosa, può metterlo. La scommessa? Federico Di Francesco: vorrà sicuramente fare
bene davanti a suo padre.


SASSUOLO – Buono il pareggio di Vienna per i ragazzi di Di Francesco. Ma ora
testa al Bologna. Consigli va messo: la gara non promette molti gol e può
rimanere imbattuto. I consigli per la difesa sono Lirola e Acerbi, giocatori
dal 6,5 sicuro. Ma occhio ai ballottaggi con Gazzola e Antei. A centrocampo
Magnanelli può rifiatare. Duncan è recuperato e può partire dall’inizio. In
avanti Politano e Defrel imprescindibili.



ROMA-PALERMO (domenica, ore 20:45)


ROMA – I giallorossi vogliono riaccendere la lampadina, dopo il blackout contro
l’Austria Vienna. Per questo, Spalletti è pronto a schierare gli stessi undici
di Napoli. Szczesny è una certezza, soprattutto con Nestorowski in dubbio. Da
non lasciare fuori Florenzi e Manolas. Chi non vive un buon momento è
Nainggolan, ma contro i rosanero può arrivare la prima gioia stagionale.
Promosso a pieni voti il tridente della Roma. Salah, Dzeko ed El Shaarawy sono
in ottima forma. Occhio al ballottaggio Strootman-Paredes: metteteli entrambi, ma
solo se siete coperti.

PALERMO – Trasferta difficile per la squadra di De Zerbi, reduce dalla sonora sconfitta casalinga contro il Torino. A peggiorare la situazione c’è l’infortunio di Nestorowski. La sua presenza all’Olimpico è in dubbio. Bocciati in blocco i giocatori del Palermo. L’unica sorpresa può essere Quaison.

12.50


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Consigli Fantacalcio