Seguici su

Serie A

FIGC, perdita di 530 milioni

Il calcio italiano ha fatto registrare una perdita pari a 525,8 milioni di euro nella stagione 2014-15. Secondo quanto riportato dalla FIGC, la maggior parte delle perdite proverrebbe dai campionati professionistici.
Altro dato risultante dal report presentato stamane alla Camera dei Deputati è il fatturato del calcio italiano pari a 4 miliardi di euro circa.
Nella stagione 2014-2015 solamente 12 delle 86 società analizzate hanno conseguito un risultato economico netto positivo: 7 in Serie A, 3 in Serie B e 2 in Lega Pro.
L’ammontare complessivo dei proventi dei diritti tv nel quinquennio 2010-2015 è
pari a 692,7 milioni di euro, un dato superiore
rispetto alla Francia, che riceve circa 500 mln ma ancora inferiore ai campionati di
Germania 701,9 mln, Inghilterra 846,7 mln e Spagna 866,4 mln.

Domenico 14.47 27/10


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A