Seguici su

Serie A

Inter, De Boer: “Kondogbia è come Pogba”

Kondogbia assente all'allenamento
Dopo i problemi avuti con Brozovic e Kondogbia, De Boer torna a parlare di loro, stavolta con parole positive, ipotizzando addirittura un paragone con Pogba: “E’ un bene che Brozovic abbia giocato due partite, per me è importante. E’ un grande giocatore che può aiutarci a vincere, è solo questione di tempo. Lui è dei nostri e solo i migliori giocano”, continuando “Kondogbia è giovane e deve migliorare nei dettagli. E’ come Pogba, ha lo stesso ruolo e deve giocare semplice vincendo duelli. Ha tutto per essere un top-player”. 
Rientri importanti quindi nel centrocampo nerazzurro soprattutto per quanto riguarda Brozovic date le due ottime prestazioni con la nazionale croata. Non è escluso quindi che possa giocare già la prossima gara contro il Cagliari che lo stesso tecnico olandese ritiene ostica: “Col Cagliari non è facile, non ci sono squadre facili da affrontare in Italia”.
E se al mercato non si pensa: “Non parlo di Darmian” quando gli chiedono dello scudetto si sbottona un pò di più ammettendo di avere la Juventus di Allegri come modello: “Inter da scudetto? Questa cosa può cambiare ogni giorno. Dopo la Juventus in molti hanno pensato che fossimo i favoriti, poi dopo la sconfitta di Roma, no. Per me passo dopo passo, siamo vicini alla squadra che voglio. A Roma abbiamo dominato per 70 minuti e non tutti ci riescono”. “La Juventus ha cambiato tanto il modo di giocare – spiega De Boer – io voglio fare lo stesso con l’Inter. Per me è possibile, l’Inter ha grande storia con giocatori di qualità. Possiamo fare cose importanti”. 
E per finire un pensiero a Milik, suo attaccante ai tempi dell’Ajax, per l’infortunio al crociato: “E’ un brutto infortunio, un giocatore è prima di tutto una persona. Non vorrei mai che un giocatore si infortunasse. Non mi piace questa cosa, è un peccato che si sia infortunato”.

Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A