Seguici su

Serie A

Lazio-Cagliari, probabili formazioni e stato di forma

Nel turno infrasettimanale di Serie A di domani si trovano contro in un match
importante Lazio e Cagliari, divise in classifica soltanto da 2
lunghezze. La Lazio reduce dal pareggio di Torino, il Cagliari dal party del goal contro la Fiorentina di domenica.

Come arriva la Lazio

I pareggi contro Bologna e Torino hanno un pò fermato la corsa dei biancocelesti di Simone Inzaghi, che per questa partita dovrebbe optare per il solito 4-3-3 con Marchetti in porta, ritrova Radu in difesa, dopo la squalifica che lo aveva costretto a saltare il Torino. A centrocampo assente Biglia e Milinkovic-Savic, in attacco si affida al tridente Anderson-Immobile-Keita.

Come arriva il Cagliari

I sardi hanno ottenuto una brutta sconfitta casalinga contro la Fiorentina dopo il colpaccio di San Siro. Rastelli per questa partita potrebbe optare per un mini-turnover per i tanti impegni in questa settimana. Out Borriello e Sau. Rientra tra i convocati Ceppitelli. Isla insidia Munari per il centrocampo.

Probabili formazioni

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Wallace, Hoedt, Radu; Parolo, Cataldi, Lulic; Anderson, Immobile, Keita. All. S. Inzaghi

Cagliari (4-3-1-2): Storari; Pisacane, Capuano, Alves, Bittante; Munari, Tachtsidis, Padoin; Barella; Melchiorri, Giannetti. All. Rastelli

Precedenti

Nei 30 precedenti tra Lazio e Cagliari all’Olimpico, la
Lazio è in vantaggio con 18 successi a 7, a fronte di 5 pareggi, con 51
reti all’attivo e 30 al passivo. Tenendo conto anche delle 30 sfide
disputate in casa dei sardi, nel totale dei 60 incontri i biancocelesti
rimangono avanti con 29 vittorie a 17 (14 i pareggi), con 81 gol fatti e
57 incassati.avanti con 29 vittorie a 17 (14 i pareggi), con 81 gol fatti e
57 incassati.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A