Seguici su

Calcio estero

Manchester United, scialbo 0-0 a Liverpool: deluse le aspettative

Tantissime aspettative ed altrettanta delusione: può essere così riassunto il monday night della Premier League tra Liverpool e Manchester United con i Red Devils che non sono riusciti a sfondare nella terra dei Reds. Il Liverpool, infatti, ha tenuto maggiormente il pallone, creando decisamente più occasioni da gol rispetto alla compagine di Mourinho, in una fase decrescente rispetto ad inizio campionato. La vetta, adesso, si allontana sempre più per lo Special One.

Il man of the match non può che essere De Gea: la parata su Coutinho, al 71’esimo, grida ancora vendetta, con un intervento davvero strepitoso da parte del numero spagnolo. Un’ulteriore testimonianza del dominio dei Reds durante l’intera gara, seppur gli uomini di Mourinho ci abbiano comunque provato fino alla fine. Impalpabili i vari Ibrahimovic e Pogba, con il primo non più convincente come nelle battute iniziali e con il secondo mai determinante fino a questo momento. 

Il Liverpool, adesso, occupa il quarto posto in campionato, con la Champions League a portata di mano e la vetta distante solamente 2 punti; discorso diverso per lo United che, invece, si trova nella settima piazza, a ben 5 lunghezze dalla prima della classe, ossia il Manchester City. Un percorso decisamente in salita per la compagine dello Special One, con lo stesso Klopp che dopo la finale dell’Europa League della scorsa stagione persa contro il Siviglia, cerca la prima gloria in terra inglese. 


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calcio estero