Seguici su

Calciomercato

Juventus, Marotta: “27 Milioni a Raiola dalla cessione per Pogba”

Giuseppe Marotta ha parlato della cifra incassata da Raiola per la cessione di Pogba:  “Pogba è arrivato dal Manchester United per un prezzo di parametro di 1,5 milioni. Col giocatore abbiamo concluso un contratto pluriennale e il rinnovo è avvenuto in due tempi diversi, portando noi a sostenere dei costi nei confronti di società di consulenza nei confronti dei professionisti. Noi mai avremmo voluto cederlo ma il giocatore ha espresso la volontà di vivere un’esperienza diversa. Il fatto di guadagnare di più poteva avvenire ma non era quello il punto e in ogni caso ci sono degli equilibri di spogliatoio da mantenere. Per cui considerate tutte queste componenti si è proceduto alla cessione per 105 milioni più un bonus di 5 milioni in caso di rinnovo o cessione ad altra squadra per una cifra non inferiore ai 50 milioni. Siamo arrivati a una plusvalenza di bilancio di 95 milioni. A Mino Raiola, il suo esecutore fisico, e alla sua società, saranno versati 27 milioni. Al netto delle commissioni, la plusvalenza per Pogba è di 72 milioni. Non era questo il nostro obiettivo, poiché avremmo voluto mettesse radici alla Juventus”. 


Arriva anche un commento sull’operazione Cuadrado: “Cuadrado è un’operazione in prestito temporaneo di 5 milioni con obbligo di riscatto di 20 milioni che scatta solo nel caso la Juventus vinca lo scudetto”. Infine si è parlato anche di Coman: “Coman in prestito biennale di 7 milioni, con 21 di riscatto dal Bayern. Non lo riscatta? Magari, ci riprendiamo dopo aver incassato 7 milioni valorizzato da una big. Ma non credo questo avverrà, perché il Bayern lo riscatterà”.

Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calciomercato