Seguici su

Champions League

Milan, la storia insegna: ecco il primato in Champions League

Il Milan, ancora una volta, si fa riconoscere e rispettare in Champions League ottenendo un primato storico su tutta la linea: dall’inizio della competizione, infatti, i rossoneri sono la squadra italiana ad aver racimolato più punti, con il criterio di due per ogni vittoria ed uno per i relativi pareggi. Classifica stillata dalla Uefa e da considerarsi, quindi, del tutto ufficiale.

Il Milan, all’interno di questa particolare graduatoria, occupa il primo posto con ben 197 punti, avendo racimolato la bellezza di 74 vittorie e 69 pareggi. Stesso bottino di vittorie è tenuto dalla Juventus che, attualmente, ha soltanto due punti in meno dei rossoneri, avendo però giocato la bellezza di sei partite in meno. Un primato che, dunque, sarà presto infranto, dal momento che i bianconeri hanno dinanzi a sè partite tutt’altro che difficili da affrontare.

Più sotto ritroviamo l’Inter, protagonista del magnifico triplete nel 2010: i punti dei nerazzurri corrispondono a 126, decisamente lontani, quindi, dai posti occupati da Milan e Juventus. Ancora più sotto, invece, ritroviamo le due squadre della capitale, con la Roma più in alto rispetto alla Lazio. I giallorossi hanno ottenuto soltanto 75 punti, superando, nonostante ciò, di gran lunga i bianconcelesti, fermi a 45, considerando anche l’eliminazione precoce dello scorso anno dalla massima competizione europea. 


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Champions League