Seguici su

Serie A

Pescara-Atalanta, probabili formazioni e stato di forma

Nel turno infrasettimanale di domani si incotreranno due squadre che stanno attraversando due momenti di forma diametralmente opposti: il Pescara di Oddo e l’Atalanta di Gasperini.

Come arriva il Pescara

Il Delfino non ha ancora festeggiato la prima vittoria davanti al suo
pubblico in questa Serie A, raccogliendo solo tre punti tra le mura amiche frutto di tre pareggi contro Napoli, Torino e Sampdoria e due sconfitte contro Inter e Chievo. Oddo lancia dal 1′ il giovane Manaj a guidare l’attacco pescarese, possibile turno di riposo per Caprari.


Come arriva l’Atalanta

L’Atalanta è reduce da tre vittorie nelle ultime quattro partite ed è a ridosso della zona Europa. Ottimo il lavoro di Gasperini con i suoi ragazzi che stanno dimostrando un bel gioco. Gasperini assisterà a questa partita dalla tribuna data la squalifica del Giudice sportivo. Possibilità dal 1′ per Grassi e Pinilla al posto di Kurtic e Petagna.


Probabili formazioni

Pescara (4-3-2-1): Bizzarri; Zampano, Campagnaro, Coda, Biraghi; Cristante, Brugman, Aquilani; Memushaj, Benali; Manaj. All.: Oddo.

Atalanta (3-5-2): Berisha; Konko, Caldara, Masiello; Conti, Kessiè, Freuler, Grassi, Dramè; Gomez, Pinilla. All.: Gasperini


I Precedenti

Nei quattro precedenti in Serie A all’Adriatico di Pescara, mai si sia assistito a più di due reti totali; addirittura in due occasioni la gara è terminata 0-0. Il bilancio è abbastanza particolare: tre pareggi e una sola vittoria interna risalente al 1992. Il bilancio complessivo invece, vede
l’Atalanta avere la meglio: 8 precedenti totali, con 4 pareggi, tre
vittorie bergamasche e una sola pescarese.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A