Seguici su

Nazionali

Piqué-Spagna, adiòs

Gerard Piqué ha deciso di abbandonare la nazionale spagnola dopo il Mondiale 2018 che si giocherà in Russia. Una decisione che stava maturando già da tempo nella testa dell’ex Manchester United, ma con le polemiche mosse dalla stampa spagnola ha trovato il momento giusto per esplodere.

Il direttore Alfredo Relano di ‘As’, quotidiano sportivo di Madrid, scrivendo che Piqué si fosse accorciato le maniche della maglia per nascondere le strisce gialla e rossa che rappresentano la bandiera spagnola, ha scatenato un accanimento mediatico sul calciatore. Il direttore si è scusato dopo la notizia dell’addio del difensore centrale: “Spero che Piqué ci ripensi, come ha fatto Messi. Però capisco la sua amarezza”.
Lo spagnolo sembra però convinto: “Dopo il 2018 avrò solo 31 anni, ma ora basta: addio Spagna”, ha annunciato.

Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Nazionali