Seguici su

Champions League

Napoli-Besiktas, probabili formazioni e stato di forma

Il Napoli guida il girone B a pieni punti e in caso di vittoria potrebbe accedere già stasera agli Ottavi di finale, se l’altro match del girone finisce in pareggio. Il Besiktas arriva da sfavorito ma vuole sfruttare il momento no degli azzurri in campionato, in caso di vittoria i turchi consoliderebbero la seconda posizione.

Come arriva il Napoli


I partenopei nelle ultime cinque partite disputate hanno totalizzato un pareggio, due vittorie e due sconfitte, arrivano da favoriti ma il momento no che stanno vivendo in campionato potrebbe dare maggiore fiducia ai turchi. Sarri dovrebbe optare per il 4-3-3, altra chence per Manolo Gabbiadini dal primo minuto, Reina tra i pali, Hysaj, Chiriches, Koulibaly e Ghoulam in difesa, Zielinski, Jorginho e Hamsik a centrocampo, tridente d’attacco formato da Mertens, Gabbiadini e Callejòn.

Come arriva il Besiktas


I turchi nelle ultime cinque gare disputate sono invece imbattuti, con due pareggi e tre vittorie, arrivano da secondi nel girone e anche se sono sfavoriti proveranno il colpaccio. Gunes dovrebbe optare per il 4-2-3-1, Fabri in porta, Beck, Marcelo, Tosic e l’ex Inter Caner Erkin in difesa, Hutchinson, e l’ex Napoli Inler davanti la difesa, Quaresma, Talisca e Adriano a sostegno dell’unica punta che sarà Cenk Tosun.

Probabili formazioni


Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Mertens, Gabbiadini, Callejon. All. Sarri.
Besiktas (4-2-3-1): Fabri; Beck, Marcelo, Tosic, Erkin; Hutchinson, Inler; Quaresma, Talisca, Adriano; Tosun. All. Gunes.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Champions League