Seguici su

Serie A

Palermo, Zamparini: “Abbiamo un problema economico, potremmo non finire il campionato”

Sono guai seri, anzi serissimi in casa Palermo: il presidente Zamparini, infatti, ha confermato la possibilità che i rosanero non possano finire l’attuale campionato, ovviamente per problemi economici: “Se non faccio plusvalenze a fine stagione il club non può andare avanti. I bilanci sono pubblici e a disposizione di chi li vuole visionare in sede. Se quest’anno non trovo chi mette dentro 15 milioni non ci sono soldi per finire il campionato. Sto diventando matto per trovarli ma li troverò”.

Tante le perdite che Maurizio Zamparini ha dovuto colmare nel suo ciclo storico, così come da lui stesso confermato, ma adesso il problema economico a Palermo esiste ed è concreto: “La società è mia personalmente e non fa capo a nessuna holding. Altro che prendere, finora nel Palermo ho messo solo soldi, oltre 100 milioni di euro nel mio ciclo, ma da qualche anno non li ho più per la crisi che vivono tutti gli imprenditori. Se non vendevo Dybala e Belotti l’anno scorso avremmo avuto 40-50 milioni di perdite”.

Per ovviare al problema economico il Palermo potrebbe essere ceduto. I cinesi? La situazione è ancora instabile: “Ancora non possiamo dirci sicuri, però mi auguro innanzitutto per me che la trattativa si chiuda presto. A fine ottobre avremo un altro incontro, è un fondo di stato, il mio referente è una società di Londra presieduta da un cinese, ma sono tenuto alla riservatezza per cui niente nomi. A prescindere dal loro arrivo, io non farò più il presidente perché di calcio non ne posso più”.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A