Seguici su

Serie A

Genoa, ritorno al gol per Pavoletti

Si è da poco concluso l’anticipo della decima giornata di Serie A, nel match tra Genoa e Milan, vinto 3-0 dai rossoblu, ha ritrovato il gol Leonardo Pavoletti. Pavoletti non trovava il gol dalla seconda giornata, si tratta del terzo in campionato.

Appena rientrato dall’infortunio alla coscia che lo ha tenuto fuori per tre giornate di campionato, Leonardo Pavoletti è subito tornato a fare quello che sa fare meglio, segnare. In questo campionato aveva trovato la rete solo contro il Crotone, in quel caso erano stati ben due i gol, poi due partite a secco fino all’infortunio.

Rientrato dall’infortunio già nella scorsa giornata, il tecnico dei rossoblu Juric non lo ha voluto rischiare in una gara delicata come il derby. Anche oggi il 27enne di Livorno è partito dalla panchina.

Ha fatto il suo ingresso in campo al 22′ del secondo tempo, ed è subito entrato in partita, al 35′ ha provocato l’autorete di Kucka che nel tentativo di anticiparlo ha trafitto il suo portiere e poi ha beffato Romagnoli e Donnarumma con un tiro da dentro l’area di rigore.

Le sue dichiarazioni a fine gara: “Non riesco mai ad essere tranquillo. Ho lavorato, faccio i complimenti
al dottore e ai fisioterapisti, spero che questo sia l’ultimo
infortunio. Voglio dedicare questo gol a tutto il Genoa, dal presidente
al mister, dai compagni ai fisioterapisti
. Dopo il derby sono stati due
giorni difficili, volevamo fare una grande partita e ci siamo riusciti.
Obiettivi? Noi ci vogliamo salvare il prima possibile e poi divertire
,
prima ci salviamo e poi vediamo. Nazionale? Faccio di tutto per fare
bene col Genoa
, ovvio che è un’aspirazione. Napoli? In estate ogni
giorno mi mettevano a destra e a sinistra, ora sono tornato e voglio
godermi il Genoa
.”


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A