Seguici su

Serie A

Ufficiale Roma: approvato il Bilancio, c’è una perdita di 10 milioni

La Roma ha reso noto il Bilancio dell’annata 2015-2016, si va in perdita, ma contenuta rispetto ai 40 milioni precedenti.

Perdita “ordinaria”

“In sede ordinaria, l’Assemblea ha approvato il Bilancio separato della Società al 30 giugno 2016. La perdita di esercizio, pari ad Euro 10.433.305, sommata alle perdite registrate negli esercizi precedenti, è tale da far ricadere la Società nella fattispecie prevista dall’art. 2446 del Codice Civile.

L’Assemblea, quindi, tenuto conto delle osservazioni degli Amministratori, illustrate nella Relazione ex Art. 2446 del Codice Civile e Art. 74 del Regolamento Consob n.11971/99, e delle osservazioni del Collegio Sindacale, rese ai sensi dell’Art. 2446 del Codice Civile, ha deliberato la copertura integrale delle perdite complessive risultanti dalla situazione patrimoniale al 30 giugno 2016, mediante utilizzo integrale della Riserva da Conferimento, pari a Euro 123.100.771, che risulta pertanto pari a zero, e parziale della Riserva Sovrapprezzo Azioni, per Euro 49.982.461, che risulta pertanto pari a Euro 10.176.791.  

L’Assemblea ha inoltre preso visione del Bilancio Consolidato, che ha registrato un margine operativo Lordo (EBITDA) pari a 66,3 milioni di euro, ed una perdita complessiva di 14,0 milioni di euro, ed espresso parere favorevole in merito alla prima sezione della Relazione sulla Remunerazione, come previsto dall’art. 123 – ter, 6° comma, del D. Lgs n. 58/98.  

Ufficializzato l’arrivo di Gandini

L’Assemblea, sempre in sede ordinaria, ha nominato il signor Umberto Gandini quale Consigliere di Amministrazione della Società, sino alla naturale scadenza dell’attuale Consiglio, e  ha preso atto del conferimento di ramo di azienda da BDO S.p.A. a BDO Italia S.p.A. e del conseguente subentro di tale società nell’incarico di revisione legale ad essa già conferito, senza alcuna variazione delle clausole contrattuali.  Infine, in sede straordinaria, l’Assemblea ha approvato le modifiche all’articolo 3 dello statuto sociale, al fine di ampliare l’oggetto sociale alle attività media che la Società sviluppa sui propri canali tematici televisivi, radiofonici, e sui propri profili social”.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A