Seguici su

Europa League

Roma, Spalletti: “Abbiamo sottovalutato gli avversari”

E’ uno Spalletti perplesso e amareggiato quello che commenta il clamoroso pareggio della Roma con l’Austria Vienna. Ecco le parole del tecnico toscano:

“Quando facciamo qualcosa di buono ci rilassiamo troppo e pensiamo che la partita successiva sia la conseguenza di quella precedente. Invece non deve essere così. Le vittorie sono sempre il frutto di una preparazione che si fa durante la settimana studiando e rispettando la squadra avversaria.”

Sulla prestazione della squadra: “Non abbiamo fatto male fino al 3-1. Abbiamo creato diverse opportunità ma senza concretizzarle al meglio”.
Sui cambi: “Penso di aver fatto i cambi giusti mantenendo un atteggiamento offensivo. Se tornassi indietro rifarei le stesse scelte”.

Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Europa League