Seguici su

Calciomercato

Roma, potrebbe essere Shaqiri la giusta alternativa per il partente Salah

La Roma a gennaio perderà Salah per gli impegni con l’Egitto e pensa a Shaqiri per sostituirlo. Da sempre la Coppa D’Africa ha creato più di qualche problema alle singole squadre, costrette a lasciar partire i propri giocatore proprio nel momento culmine della stagione. Ecco che, quindi, quella fase di mercato, ossia l’invernale, potrebbe risultare fondamentale per i club orfani di quei calciatori, pronti a sostituirli nel migliore dei modi. E’ proprio questo il caso della Roma che, con la partenza di Salah per l’Egitto, dovrà necessariamente coprirsi in vista del futuro, con il nome caldo di Shaqiri accostato proprio ai giallorossi.

Non sarebbe la prima volta del giocatore svizzero in Italia: qualche anno fa, infatti, vestì la maglia dei rivali nerazzurri, senza però lasciare il segno. Adesso, però, dopo un’ottima annata allo Stoke City, con ben 4 gol e 6 assist, è pronto per il clamoroso ritorno, trasferendosi questa volta nella capitale italiana. Una affare tutt’altro che impossibile, vista la posizione di retrocessione che attualmente occupa il club inglese in Premier League, con una crisi alquanto difficile da superare.

La squadra di appartenenza, all’epoca, lo pagò ben 17 milioni di euro: una cifra decisamente sproporzionata per il reale valore del giocatore. Ecco che, quindi, la Roma dovrebbe intavolare un’ottima trattativa per strappare il giocatore ad un costo decisamente più basso. Non è da escludere che la paura per un’eventuale retrocessione possa causare qualche danno economico allo Stoke, facendo scendere così il valore del cartellino di Shaqiri, volenteroso comunque di approdare in una squadra di maggiore prestigio internazionale e la Roma in questo senso potrebbe essere il club perfetto.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato