Seguici su

Calciomercato

Torreira, il futuro playmaker della Roma

La partenza di Pjanic, sponda Juventus, ha lasciato un buco incolmabile in casa Roma, nonostante il pieno recupero di Strootman. La qualità del bosniaco, infatti, difficilmente si rivede nei centrocampisti giallorossi che, di conseguenza, faticano nel trovare il corridoio giusto nella difesa avversaria. Proprio per questo motivo, Luciano Spalletti avrebbe chiesto al nuovo ds Massara un rinforzo in mezzo al campo, con il nome di Torreira che è spuntato subito fuori.

Un giocatore non di poco valore, visto quanto fatto in passato al Pescara ed ora alla Sampdoria, con Gianpaolo che ha deciso di affidargli subito le chiavi del centrocampo blucerchiato. Giovane e dalle grandi prospettive, il calciatore uruguaiano potrebbe eccome tornare utile alla causa giallorossa, con la Doria comunque restia nel lasciarlo partire già nel prossimo mese di gennaio, complice anche la difficile posizione in campionato che vede il team ad un passo dalla zona retrocessione.

Dal punto di vista economico, si tratterebbe comunque di un bell’investimento: la Sampdoria, infatti, lo ha pagato soltanto 2 milioni di euro ma, adesso, il suo prezzo lievita intorno alla doppia cifra, con il presidente Ferrero che non vuole sentir parlare di sconti. Servirà un’attenta analisi, oltre che un’ottima trattativa, per portarlo nella capitale, nella speranza che con la sua qualità in mezzo al campo la Roma possa finalmente trovare i giusti equilibri in una stagione piuttosto decisiva per l’imminente futuro.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calciomercato