Seguici su

Champions League

Napoli, alla scoperta della Dinamo Kiev

Questa sera andrà in scena il secondo round di match della quinta giornata dei gironi di Champions League, sarà la volta del Napoli, che sarà impegnato in casa contro gli ucraini della Dinamo Kiev. Ecco lo stato di forma, i punti forti, i punti deboli e i calciatori chiave della squadra di Rebrov.

Stato di forma quasi impeccabile per gli ucraini, che nelle ultime cinque gare disputate hanno raccolto quattro vittorie e una sconfitta, tenendo il passo della capolista. I ragazzi di Reborv sono infatti in seconda posizione in campionato alle spalle dello Shakhtar Donetsk.

Uno dei punti forti degli ucraini è sicuramente l'attacco, Rebrov usa infatti molto il 4-2-3-1 per sfruttare al meglio il suo reparto offensivo. Altro punto forte la rapidità e il sacrificio messo in ogni partita dai due centrocampisti centrali, che corrono quasi quanto gli attaccanti.

Tra i punti deboli ritroviamo il centrocampo, anche se come detto prima è uno dei punti forti, può essere segnato anche tra i punti deboli, infatti i due mediani peccano di qualità. Anche la difesa rientra tra i punti deboli, i due centrali difensivi, sono buoni per le palle alte grazie alla statura, ma sono lenti e macchinosi con la palla tra i piedi e questo potrebbe favorire Mertens e Insigne che sono molto rapidi.

I giocatori chiave sono tutti nel reparto offensivo, la stella della squadra è sicuramente Yarmolenko, dotato di grande tecnica e di un buon tiro. Da tenere d'occhio anche Junior Moraes, attaccante di origini brasiliane.


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Champions League