Seguici su

Champions League

Besiktas-Napoli 1-1, Hamsik risponde a Quaresma

marek-hamsik-napoli

Appena terminato in pareggio il match di Champions League tra Besiktas e Napoli. E’ un punto importante quello guadagnato dagli uomini di Sarri in chiave qualificazione che permette agli azzurri di mantenere il primato del girone.

Quella di stasera era l’ennesima chance per Manolo Gabbiadini di riprendersi il Napoli. Mister Sarri lo schiera al centro dell’attacco insieme ad Insigne e Callejon. Purtroppo per lui, neanche stasera riesce a lasciare il segno. Nella prima frazione prevale l’equilibrio. L’unica occasione creata dal Napoli è quella al minuto 11 proprio di Gabbiadini che calcia da buona posizione. Il tiro è centrale e facile preda del portiere. Sono i turchi ad avere la palla gol più ghiotta con Hutchinson che prende clamorosamente il palo davanti a Reina. 

Nella ripresa si vede un Napoli più caparbio alla ricerca della vittoria. Dopo soli 6 minuti va vicino al gol Callejon con un uno dei suoi classici inserimenti. il suo tiro termina fuori di poco. Al minuto 63, arriva la bocciatura per Gabbiadini che viene sostituito per far posto a Dries Mertens. Pochi minuti dopo è ancora il Napoli a sfiorare il vantaggio con Lorenzo Insigne che non riesce proprio a sbloccarsi in questa stagione. La sua conclusioen dal limite sfiora la traversa. Il Napoli fallisce ed il Besiktas passa in vantaggio. Maksimovic colpisce con un braccio il cross di Aboubakar e l’arbitro indica il dischetto. Sul pallone si presenta Quaresma che calcia bene e batte Reina per l’1 a 0 a favore dei turchi. Passano solo 3 minuti e Hamsik si inventa il gol del pareggio. Gran sinistro a giro da fuori area. Nulla da fare per Fabri. Il Napoli chiude in attacco con Mertens che non sfrutta al meglio il contropiede e calcia centrale.



Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Champions League