Seguici su

Consigli Fantacalcio

Consigli fantacalcio: chi schierare nella 13^ giornata

Chievo-Cagliari (Sabato 19 novembre ore 15:00)

Chievo e Cagliari si affrontano in cerca di punti per ritornare nella parte alta della classifica, i padroni di casa non vincono da 5 gare mentre gli ospiti devono riscattare il 5 a 1 con il Torino.
 
Nel Chievo impossibile non puntare su Castro, soprattutto dopo la non convocazione di Birs, centrocampisti che segnano e fanno segnare anche i compagni di squadra. Attenzione anche ad Inglese alla ricerca del secondo goal in campionato per scacciare via il momento negativo in area di rigore. In difesa out Dainelli squalificato, Gobbi sempre una certezza.
 
Nel Cagliari toccherà a Borriello provare a sbloccarsi mentre difesa e portiere sono da evitare visti gli ultimi risultati deludenti in trasferta e i tanti goal incassati. Farias al rientro può essere la marcia in più per fare punti. 
 

Udinese-Napoli (Sabato 19 novembre 18.00)

La cura Delneri ha portato all’Udinese 8 punti nelle ultime 4 gare ottimo ruolino di marcia accompagnato dalle ottime prestazioni di Thereau. Il Napoli invece è dietro in classifica e dopo il pareggio con la Lazio deve vincere per non perdere altro terreno.
 
I padroni di casa puntano sul momento di forma di Thereau ma la sorpresa potrebbe essere Zapata, voglioso di dimostrare di poter tornare a Napoli a gennaio e di essere protagonista con la maglia azzurra. Widmer è una spina nel fianco per qualsiasi difesa e andrebbe sempre schierato come titolare in attesa di qualche assist. 
 
Partenopei a caccia della svolta in campionato, con l’Udinese non è mai semplice ma bisogna invertire il trend. Insigne ancora alla ricerca del primo goal di stagione in Serie A potrebbe sbloccarsi mentre un febbricitante Callejon impone l’obbligo di schierare Mertens che quasi certamente scenderà in campo dal primo minuto nei 3 d’attacco. In difesa ritorna Albiol ma conviene puntare su Koulibaly in grande forma cosi come Hamsik può regalare sempre quel più 3 tanto desiderato. 
 
 

Juventus-Pescara (sabato 19 novembre 20.45)

Juventus-Pescara sulla carta è una partita senza storia con i bianconeri che dovrebbero vincere senza troppi problemi.
Higuain è alla ricerca di rivincite dopo la panchina con la Nazionale Argentina ma attenzione a Mandzukic, sempre più in palla e autore anche di un goal con la Croazia. In difesa Alex Sandro potrebbe regalare anche un goal con le sue azioni offensive mentre a centrocampo fiducia a Pjanic. 
 
Nel Pescara da evitare portieri e difensori, ma se dovesse esserci una sorpresa inaspettata siamo sicuri che la regalerà uno tra Caprari e Benali. 
 
 

Sampdoria-Sassuolo (Domenica 20 novembre 12.30)

Una Sampdoria in ripresa affronta un Sassuolo in crisi che arriva da 3 sconfitte consecutive, l'ultima per 3 a 0 in casa contro l'Atalanta.
 
Muriel è in una condizione fisica ottimale e non può non essere schierato cosi come l'ottimo Bruno Fernandes visto a Firenze. Puggioni non sta facendo rimpiangere Viviano e Silvestre offre le dovute sicurezze in difesa.
 
Nel Sassuolo occhio a Ricci e Defrel chiamati ad una grande prestazione per invertire la rotta. Dubbi su Consigli, facile che la Sampdoria riesca a fare almeno un goal.
 
 

Atalanta-Roma (Domenica 20 novembre 15.00)

Atalanta e Roma sono distanti soltanto 4 punti e diventa a tutti gli effetti un vero e proprio big match e probabilmente la partita più bella del pomeriggio domenicale.
 
Si preannuncia una partita ricca di goal e negli orobici schierare Gomez diventa un dovere. Consigliamo anche Kessie e Kurtic in palla nelle ultime partite e che quest'anno hanno un buon feeling con il goal.
 
Da evitare negli ospiti i difensori e il portiere, mentre da schierare gli attaccanti che probabilmente riusciranno a trovare il modo di bucare la porta di Berisha.
 
 

Bologna-Palermo (Domenica 20 novembre 15.00)

 
Bologna e Palermo mette difronte due squadre che hanno bisogno di punti.
 
Il Palermo segna poco e questo induce a schierare Da Costa dal primo minuto cosi come promosso è anche il reparto difensivo dei padroni di casa con un occhio di riguardo per Masina. Dzemaili può regalare sempre un più 3 con i suoi inserimenti mentre in attacco Destro da schierare assolutamente. 
 
Nel Palermo Posavec non offre le garanzie necessarie, nonostante le grandi parate nel secondo tempo contro il Milan. Diamanti proverà ad ispirare nuovamente Nestorovski, unica vera certezza dei rosanero. 
 
 

Crotone-Torino (Domenica 20 novembre 15.00)

Il Crotone proverà nuovamente a fare punti in casa cercando di fermare la cavalcata degli uomini di Mihajlovic verso l'Europa. 
 
Nei padroni di casa da non schierare Cordaz, che dovrà vedersela con uno dei migliori attacchi del campionato. In attacco occhio a Falcinelli che potrebbe segnare nuovamente.
 
Nel Toro visto nelle ultime gare diventa difficile non schierare qualcuno: Benassi, Baselli, Belotti, Ljalic e Iago Falque sono più che confermati mentre in difesa spazio ancora a Zappacosta.
 
 

Empoli-Fiorentina (Domenica 20 novembre 15.00)

Derby toscano dagli spunti più che interessanti e che mette contro due formazioni che non stanno facendo benissimo. 
 
Nell'Empoli si è finalmente rivisto un Saponara ad alti livelli che merita conferma e fiducia. La difesa è solida e l'assenza di Kalinic negli ospiti fa sperare di non incassare goal. Maccarone potrebbe sfruttare la vena realizzativa messa in mostra con il Pescara e segnare ancora. 
 
Gli ospiti affrontano il peggior attacco del campionato e con una fase difensiva solida potrebbero riuscire a mantenere la porta di Tatarasanu inviolata. Babacar dovrà sfruttare la sua chance da titolare soltanto con un goal.
 
 

Lazio-Genoa (Domenica 20 novembre 15.00)

La Lazio continua la rincorsa ad un posto in Europa mentre il Genoa si gode il suo posto tranquillo di metà classifica.
 
Immobile in corsa per il titolo di capocannoniere proverà a purgare anche il Genoa, affiancato da Felipe Anderson e Keita in grande forma. Occhio anche gli inserimenti di Lulic e Parolo pronti a dare una gioia ai loro fantallenatori. 
 
 

Milan-Inter (Domenica 20 novembre 20.45)

Milan ed Inter si affrontano in un derby di fondamentale importanza che può lanciare definitivamente i rossoneri verso la Champions e rilanciare le speranze europei dei nerazzurri.
 
Nei rossoneri occhio a Donnarumma, che soffrirà l'assenza di Romagnoli e potrebbe essere perforato con più facilità. Locatelli ha sempre risposto presente e dopo il goal alla Juventus potrebbe segnare anche ad Handanovic. In attacco Bacca a segno da 5 partite ha l'occasione perfetta per farsi perdonare.
 
Icardi non ha mai segnato al Milan e punta a cambiare la rotta, con l'aiuto magari di Candreva e Perisic. In difesa Miranda e Handanovic solo le uniche certezze su cui poter puntare. 
 

CONSULTA ANCHE: 
 

– PROBABILI FORMAZIONI 13^ GIORNATA

– PORTIERI CONSIGLIATI PER LA 13^ GIORNATA

– DIFENSORI CONSIGLIATI PER LA 13^ GIORNATA

– CENTROCAMPISTI CONSIGLIATI PER LA 13^ GIORNATA

ATTACCANTI CONSIGLIATI PER LA 13^ GIORNATA


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Consigli Fantacalcio