Seguici su

Consigli Fantacalcio

Consigli Fantacalcio: chi schierare nella 14^ giornata

Torino-Chievo Verona (Sabato 26 novembre
ore 18:00)

La squadra di Mihajlovic non vuole fermare la sua rincorsa verso l’Europa.
Ad attendere i granata, però, ci sarà un Chievo galvanizzato dal successo
casalingo contro il Cagliari.

Buone notizie per i fantallenatori che hanno Belotti in rosa: il Gallo ci
sarà ed è pronto ad alzare nuovamente la cresta. Assieme a lui, non possono
mancare Iago Falque e Ljaijc. Occhio ai soliti inserimenti di Benassi e alla
spinta offensiva di Zappacosta.

Tra i clivensi, il ritorno di Birsa pare ormai certo, con il giocatore
sloveno pronto a recitare un ruolo fondamentale tra le linee. Assieme a lui
Castro e Meggiorini, pronto al gol dell’ex.

 

Empoli-Milan (Sabato 26 novembre 20:45)

Dopo il pareggio subito in extremis nel derby, Montella e i suoi vogliono continuare
la corsa verso l’Europa che conta. La trasferta di Empoli, però, vedrà i
rossoneri costretti a rinunciare a Romagnoli e Bacca.
 

Chance ghiotta per l’indemoniato Lapadula, che vorrà azzannare la difesa
toscana e scardinare la porta di Skorupski. Insieme a lui, Suso e Bonaventura,
con Antonelli pronto al ritorno da titolare, da schierare.

Tra i toscani, Saponara potrebbe essere l’uomo chiave per mettere in
difficoltà la retroguardia rossonera, assieme a lui consigliamo Pucciarelli e
Pasqual.

 

Palermo-Lazio (Domenica 27 novembre 12:30)

I lunch match riservano sempre delle
sorprese, ed è quello che Inzaghi e i suoi vogliono evitare, con l’obiettivo di
sbancare il Barbera e arrivare al meglio al derby.

Immobile, Keita e Anderson sono
certamente i nomi su cui puntare, visto anche il loro magic moment. Ma occhio a
Biglia e Lulic, che potrebbero regalare preziosi bonus.

La salvezza dei rosanero, tuttavia,
passa dalle partite casalinghe. De Zerbi si aggrappa ancora una volta al suo
bomber Nestorovski. Con lui, consigliamo Diamanti e Aleesami, che con i loro
cross possono mettere in apprensione la retroguardia biancoceleste.

 

Bologna-Atalanta (Domenica 27 novembre 15:00)

Al Dall’Ara, i felsinei ricevono la
rivelazione del campionato: la dea bendata, infatti, non intende affatto
fermare la sua corsa, continuando a sognare un posto in Europa.

Inutile dire he bisogna puntare sui
giocatori bergamaschi: da Kessiè a Conti, passando per il Papu Gomez, Petagna e
Caldara.

Tra i padroni di casa, però, c’è gente
in grado di far male alla difesa gasperiniana: Krejci, Destro e Dzemaili. Un
pensierino va fatto anche per Viviani, soprattutto dopo la perla nello scorso
turno su calcio piazzato.

 

Genoa-Juventus (Domenica 27 novembre 15:00)

Negli ultimo 3 turni il grifone ha
raccolto la miseria di 1 punto, subendo 7 gol, mentre la Juventus ha un ruolino
di marcia totalmente diverso: 9 punti e 7 gol realizzati.

E’ chiaro, quindi, come la banda di
Allegri non vuole fermare la sua marcia. Impossibile non consigliare ogni
giocatore bianconero.

Tra i padroni di casa, orfani di
Pavoletti, Veloso e Orban, a fare male potrebbe essere il solito Rigoni, letale
nei suoi inserimenti. Occhio, però, al Cholito, che vorrà sfruttare al meglio la
chance da titolare.

 

Crotone-Sampdoria (Domenica 27 novembre 15:00)

Dopo la sconfitta beffa nel turno
precedente, i calabresi sono alla ricerca di punti,
mentre la Sampdoria sta attraversando un periodo più che positivo, soprattutto dopo
la vittoria al cardiopalma contro il Sassuolo.

I nostri consigli: Barberis, Falcinelli
e Ceccherini tra i padroni di casa; Skriniar, Linetty, Muriel e Quagliarella
tra gli ospiti.

 

Cagliari-Udinese (Domenica 27 novembre 15:00)

Negli ultimi 5 incontri i sardi hanno
collezionato 1 vittoria e 4 sconfitte e attraversano un periodo decisamente no,
soprattutto per le valanghe di gol subiti.

C’è però tanta voglia di invertire il
trend: Bruno Alves, Di Gennaro, Farias e Sau i nomi forti, con Borriello che
rimane un punto interrogativo, soprattutto dopo la polemica di questa
settimana.

Tra i friulani: Fofana, Zapata e
Thereau. Occhio alla situazione Danilo, che potrebbe essere lasciato in
panchina, dopo le follie durante gli allenamenti.

 

Roma-Pescara (Domenica 27 novembre 20:45)

La sconfitta al fotofinish contro l’Atalanta
ha ridimensionato la squadra giallorossa. Il Pescara, però, è ancora alla
ricerca del primo vero successo in Serie A.

Dzeko & Co. Non avranno però voglia
di essere vittima sacrificale e abbandonare già da ora le ambizioni scudetto:
ALL-IN Roma. Mentre tra gli ospiti consigliamo Caprari, ex dal dente
avvelenato.

 

Napoli-Sassuolo (Lunedì 28 novembre 19:00)

Le fatiche di coppa potrebbero fare la
differenza in questa sfida. Da una parte un Napoli criticato in queste ultime
ore per il pareggio interno contro la Dinamo Kiev; dall’altra un Sassuolo che
sembra aver smarrito sé stesso ed anche qualche giocatore: vedi Berardi e
Duncan.

Sarà una sfida, quindi, tutta aperta: Callejon e Hamsik hanno le qualità per far gioire il San Paolo; ma
Defrel e Ricci non hanno voglia di uscire nuovamente sconfitti dal campo.
Scommessa: Pol Lirola.

 

Inter-Fiorentina (Lunedì 28 novembre 20:45)

A chiudere la giornata altre due
compagini che, dopo le rispettive partite in Europa League, hanno voglia di
rituffarsi nel loro campionato e riattaccare il filo: da una parte Pioli, alla
ricerca della prima vittoria sulla panchina nerazzurra, dall’altra Sousa,
criticatissimo per le esternazioni su Bernardeschi.

Uomini chiave del match: Joao Mario,
Perisic, Candreva e Icardi da una parte; Borja Valero, Bernardeschi, Ilicic e
Kalinic dall’altra. Due scommesse: Ansaldi e Milic, che potranno giocare un
ruolo fondamentale sulle corsie laterali. 


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Consigli Fantacalcio