Seguici su

News

Roma-Viktoria Plzen: probabili formazioni e stato di forma

Questa sera, allo Stadio Olimpico di Roma, gli uomini di Spalletti sfideranno il Viktoria Plzen nel match valido per il quinto turno di Europa League. La Roma, attualmente, è al comando del girone E e basterebbe un pareggio per qualificarsi ai sedicesimi di finale. Diversa la situazione della squadra cieca: fanalino di coda del gruppo, è a soli due punti dal secondo posto.

Come arriva la Roma

La banda di Spalletti è reduce dalla sconfitta di Bergamo, in cui si è registrato un netto calo dal punto di vista del gioco e della concentrazione. Ora, però, la Roma vuole riscattarsi in Europa League, competizione in cui il rullino di marcia è positivo per i giallorossi. In quattro gare, infatti, hanno collezionato due vittorie e due pareggi. Spalletti sembra orientato per il 4-2-3-1, con Emerson, Manolas, Fazio e Juan Jesus a protezione di Alisson. A centrocampo, spazio a Paredes e Strootman, mentre sulla trequarti Iturbe, Nainggolan e Perotti agiranno alle spalle di Dzeko unica punta.

Come arriva il Viktoria Plzen

La squadra di Pivarnìk è attualmente al comando del campionato ceco ed è reduce da un pareggio esterno contro il Mlada Boleslav. In Europa, però, le cose non vanno altrettanto bene: il Viktoria Plzen, infatti, non ha mai vinto ed è ultimo con tre punti in quattro gare. I giochi, però, sono ancora aperti dato che l’Austria Vienna (seconda), è solamente a due lunghezze. Per arginare l’attacco della Roma, Pivarnìk ha in mente di schierare un 4-4-2. Bolek tra i pali. Difesa formata da Mateju, Heida, Hubnik, Limbersky. A fare dal filtro in mezzo al campo Kace e Horava, mentre sugli esterni spazio a Kopic e Zeman. In avanti coppia d’attacco Bakos-Duric.

Probabili formazioni

ROMA (4-2-3-1): Alisson; Emerson, Manolas, Fazio, Juan Jesus; Paredes, Strootman; Iturbe, Nainggolan, Perotti; Dzeko. All. Spalletti

VIKTORIA PLZEN (4-4-2): Bolek; Mateju, Heida, Hubnik, Limbersky; Kopic, Kace, Horava, Zeman; Duric, Bakos. All. Pivarnìk

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in News