Seguici su

Ultime notizie

Fiorentina, Sousa contento nonostante tutto: “Sono orgoglioso, siamo una grande squadra”

Non si scoraggia Paulo Sousa, nemmeno dinanzi a quattro goal subiti in quel di San Siro, difendendo a spada tratta la Fiorentina: “E' un momento in cui paghiamo ogni errore, ma sono orgoglioso dei miei ragazzi per la reazione. Siamo una grande squadra. Contro qualsiasi difficoltà riusciamo a giocare e creare per provare a vincere le partite. Lo ripeto, sono orgoglioso della mia squadra”.


Un possibile rigore su Rodriguez e l'espulsione proprio di quest'ultimo hanno condizionato il match ,con l'allenatore viola che, però, non si scompone: “Arbitri? Non parlo degli episodi, ormai la partita è finita. Io poco capito? I ragazzi mi capiscono bene, hanno voglia di crescere e me lo dimostrano a ogni allenamento”.

Sousa spiega poi i cambi del match, con l'ingresso di due giovani di prospettiva come Chiesa e Perez: “Perez e Chiesa sono giovani, sanno cambiare passo. Pensavo che il loro ingresso potesse darci una mano”.

Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime notizie