Seguici su

Calciomercato

Bacca ha ormai le valigie in mano: Gabbiadini il sostituto?

I destini di Carlos Bacca e Manolo Gabbiadini sembrano avere molti punti in comune. Da una parte l'attaccante colombiano che, vista l'esplosione di Gianluca Lapadula, non sembra avere più quella centralità nel progetto tecnico-tattico rossonero di cui poteva vantare la scorsa stagione; dall'altra, invece, l'attaccante italiano sta vivendo il momento più difficile da quando è a Napoli, nonostante l'infortunio di Milik sembrava poter schiudergli le porte verso la definitiva consacrazione come bomber azzurro.

Ed ecco, quindi, che lo scenario dipinto questa mattina da ‘Tuttosport', su un possibile approdo di Gabbiadini in rossonero, sembra acquisire maggiore credibilità, partita dopo partita. Se da una parte Bacca non perde occasione per andare a Siviglia a vedere i suoi ex compagni, dall'altra Gabbiadini proprio non riesce a calarsi nel progetto tecnico-tattico di Maurizio Sarri, dimostrando un'insofferenza che lo rende quasi un oggetto estraneo nello spogliatoio partenopeo.
La scorsa estate Milan e Napoli hanno rifiutato importanti offerte provenienti dall'Inghilterra per trattenere i loro attaccanti, ma a Gennaio prende sempre più quota l'ipotesi di un cambio di casacca, con Gabbiadini che, in caso di addio di Bacca, avrebbe tante chances di vestire la casacca rossonera, in nome di quel progetto di un Milan giovane e italiano che sta portando a risultati inaspettati ad inizio stagione. 
Il futuro ds Massimo Mirabelli è già a lavoro, per studiare la formula migliore che gli possa permettere di convincere il patron Aurelio De Laurentiis a cedere il suo attaccante: 15 milioni di euro più bonus oppure un prestito oneroso con obbligo di riscatto da esercitare il prossimo Giugno. 

Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Calciomercato