Seguici su

Ultime notizie

Sarri: “Siamo stati condizionati dal risultato di Istanbul”

Ha parlato ai microfoni di PremiumSport il tecnico del Napoli Maurizio Sarri per analizzare il deludente pareggio tra Napoli e Dinamo Kiev.

“La squadra è uscita per il riscaldamento con il Benfica che vinceva, mentre quando sono rientrati negli spogliatoi hanno saputo del pareggio. Probabilmente non hanno avuto le motivazioni giuste in questo senso perchè hanno pensato che il risultato non fosse più decisivo. L'ideale è non essere influenzati da nulla ma è difficile e quindi penso che il risultato dell'altra partita ci ha condizionato.

Il tridente leggero? Nel primo tempo abbiamo messo Mertens tre volte davanti al portiere. Avevo paura di schierare Gabbiadini perchè non è ancora al meglio, nella ripresa quando è entrato si è procurato due buone occasioni. 
La Dinamo Kiev? E' una squadra che in trasferta ha perso solo una volta. Sappiamo che è un girone complicato e la partita di stasera lo ha dimostrato.
La condizione fisica? Nel primo tempo e nell'ultima partita con l'Udinese la squadra ha fatto bene dal punto di vista fisico. Penso che siamo stati condizionati mentalmente dal risultato di Istanbul.
Dobbiamo migliorare mentalmente? E' probabile ma ripeto che non è semplice per una squadra giovane avere il sangue agli occhi quando sai che giochi una partita quasi inutile.
Manca la voglia di stupire? Questa sensazione l'ho avuta un mese fa, ma nelle ultime settimane ho visto una squadra più viva. Stasera ho avuto di nuovo sensazioni negative in questo senso, ma spero che sia solo un episodio”.

Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime notizie