Seguici su

Ultime notizie

Inter, che fine ha fatto Jovetic?

Con l’esonero di Frank De Boer, si potrebbero rivedere in campo giocatori che erano rimasti ai margini del progetto dell’olandese.

L’Inter è in uno stato confusionale. Domani i nerazzurri si giocano l’ultima chance per cercare una disperata qualificazione alle fasi finali di Europa League. La gara ha già un alto coefficiente di difficoltà, ed a questo si aggiunge che in panchina non c’è ancora il sostituto di De Boer. La squadra è stata affidata momentaneamente a Stefano Vecchi, tecnico della primavera.
Domenica c’è un altro impegno in campionato e la squadra ha bisogno di una guida. A giovare del cambio di allenatore, sono sicuramente tutti quelli che fino ad ora hanno collezionato più panchine che presenze. 
Uno tra questi è Stevan Jovetic, che proprio oggi compie 27 anni. L’attaccante montenegrino è stato utilizzato solo 3 volte in questo campionato, buttato nella mischia nei minuti finali. Solo 45 minuti giocati tra cui; 20′ a Pescara, 15′ a Roma(contro cui ha procurato la punizione da cui è nato il gol di Manolas che ha condannato l’Inter alal sconfitta) e scarsi 10′ nella sconfitta interna col Cagliari. Il resto sono solo bocciature tra panchina e tribuna.
Addirittura in estate era anche stato molto vicino al trasferimento alla Fiorentina. E’ arrivata l’ora che Jovetic si riprenda l’Inter. Con il cambio di allenatore, l’attaccante potrebbe scavalcare le gerarchie e sperare di diventare di nuovo una parte integrante del progetto aiutando la squadra a risalire verso le zone alte della classifica.

Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Ultime notizie