Seguici su

Serie A

Juventus, Allegri: “Oggi eravamo poco reattivi. Dobbiamo riflettere.”

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa dopo la sconfitta contro il Genoa. Allegri ha parlato della partita di oggi, del nervosismo in campo, di cosa ha detto a squadra e arbitro a fine primo tempo e degli infortuni.

Sulla partita persa oggi contro il Genoa: “Hanno giocato a uomo a tutto campo. Abbiamo preso gol al 3′, poi ci sono
stati una serie di errori. È una bella botta e questo ci fa tornare con
i piedi per terra
. La squadra ha fatto 11 vittorie e 33 punti e il
vantaggio è ancora di 4 punti. Dobbiamo lavorare per migliorare, sono
arrabbiato ma non c'è nessuna squadra che può vincere sempre. Venivamo
da una vittoria importante, bastava stare ordinati oggi
. Speravo di
chiudere il primo tempo solo sul 2-0 così da poter recuperare. Prendere 3 gol in 29′ è difficile e oggi ci siamo riusciti, nelle ultime
7 gare abbiamo preso 6 gol. Oggi abbiamo subito 25 falli e commessi 8,
vuol dire che gli altri ti stanno addosso. I gol presi sono stati tutti
nell'area piccola, eravamo poco reattivi. Ce la siamo complicata oggi. Il Genoa ha voglia, aggressività. Ci hanno rincorso e poi hanno mollato
giustamente, bastava fare un gol a fine primo tempo. Quando la gara è da
battaglia si deve battagliare
.”

Su cosa ha detto a squadra e arbitro a fine primo tempo: “All'arbitro ho detto che aveva fatto bene a non darci il rigore. Meglio perdere che vincere
oggi. Alla squadra invece che rientrando dovevamo fare gol subito, dopo una gara del genere
abbiamo sbagliato tutti. Meglio non parlare adesso.”

Sugli infortuni: “Bonucci non ci sarà sabato. Dani Alves è andato in ospedale a fare una lastra alla caviglia.”

Sul nervosismo visto oggi in campo: “Lite Mandzukic-Cuadrado? Quando fiuto il pericolo succede sempre qualcosa. C'è stata incomprensione nelle giocate ma può capitare. Ho messo Cuadrado li perché poteva prendere falli con le marcature a
uomo. Nel primo tempo mai tirato in porta. Ci sono stati tanti falli
sbagliati.”


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A