Seguici su

Calcio estero

Cina, Lippi: “Qui vogliono Mancini. Non so niente sull’acquisto del Milan…”

Oggi alle 13.35, ora italiana, Marcello Lippi fa il suo esordio sulla panchina della Cina. Il match contro il Quatar è già decisivo per provare a riaccendere le possibilità di una qualificazione ai mondiali 2018 già compromessa. La Cina, infatti, ha un solo punto in classifica.

Il tecnico italiani si è raccontato al Corriere della Sera: “L’esordio con la Cina? C’è entusiasmo, partecipazione, si percepisce la considerazione che c’è nei miei confronti. La sensazione intanto è che saremo in grado di giocare un calcio discreto.” 

Continua poi parlando del campionato nazionale in cui ha già allenato: “Il campionato qui in Cina è molto migliorato. Lo Jiangsu ha lottato a lungo per il titolo, è migliorato l’Hebei e ci sono le due squadre di Shanghai sempre più ambiziose. Il Sipg ha appena sostituito Eriksson con Villas-Boas, il Greenland sta cercando Mancini, per quello che dicono qui”.

Dopo aver citato il nome dell’ex allenatore dell’Inter, a Lippi viene chiesto se avesse delle informazioni più precise per quanto riguarda l’acquisto del Milan: “Sono sincero: no. Ho chiesto anche ad alcuni dirigenti locali, ma nessuno è stato in grado di darmi una risposta. Non si capisce bene il quadro della situazione neppure da qua. Comunque per quel che leggo mi sembra che ormai dovrebbero essere vicini al closing”.

Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calcio estero