Seguici su

Calcio estero

Miroslav Klose, addio al calcio: “Voglio diventare allenatore”

A 38 anni Miroslav Klose ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo. L'ex Lazio, dopo 5 anni passati a Roma, aveva deciso di non rinnovare con i biancocelesti per trovare una nuova squadra. Per il tedesco, nelle ultime settimane, si era vociferato di un ritorno in Italia, con il Napoli interessato a tesserarlo vista l'emergenza in attacco. Ma non se n'è fatto più nulla.

La comunicazione dell'addio al calcio arriva attraverso il sito della DFB. Secondo quanto riportato dalla Federazione Tedesca, Miroslav Klose ha deciso di abbandonare il calcio giocato perché c'è un nuovo desiderio in lui, diventare allenatore. Per questo, l'ex centravanti, a breve, inizierà un programma per realizzare questo sogno.

Queste le parole di Klose apparse sul sito della DFB: “Negli ultimi mesi stavo pensando di continuare a giocare, ma questa nuova prospettiva mi affascina. Mi preparerò meticolosamente per sviluppare strategie e tattiche. Ringrazio la Federazione per questa opportunità”.

Miroslav Klose abbandona il campo dopo 17 anni di carriera, ricca di soddisfazioni. La gioia più grande, però, resta la vittoria del Mondiale in Brasile nel 2014, accompagnata dal record di gol (16) segnati nelle fasi finali.


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Calcio estero