Seguici su

Ultime notizie

Nazionale, Locatelli: “Non ho ancora fatto nulla, sono solo all’inizio. I miei modelli? Pirlo e Totti”

Chissà quante volte, da piccolo, Manuel Locatelli ha sognato di vestire la maglia azzurra. Ora, a soli 18 anni, quel sogno è diventato realtà. E' successo tutto così in fretta: prima l'infortunio di Montolivo, poi nel giro di un mese titolare nel Milan, gol vittoria contro la Juve e infine la chiamata di Ventura.

Ed è proprio dal ritiro della Nazionale che arrivano le parole ricolme di gioia del centrocampista rossonero: “Sono molto contento, è stata un'esperienza molto importante e per questo devo ringraziare il CT. Questo è un momento speciale per me, non credevo che a questo punto della mia carriera potessi già essere qui. Comunque non mi sento arrivato, ho ancora molto da lavorare“.

In chiusura, Manuel Locatelli ha poi rivelato quali sono i suoi modelli: “Ho sempre ammirato le giocate e il modo di scendere in campo tranquillo di Andrea Pirlo. Un altro giocatore che mi piace è Francesco Totti. I complimenti ricevuti? Mi hanno fatto molto piacere, ma quelli della mia famiglia sono i più importanti”.


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime notizie