Seguici su

Ultime notizie

Spalletti: “Scudetto? Noi della Roma dobbiamo sempre puntare al massimo”

A margine della cena benefica ‘Riccardo Neri e Alessio Ferramosca', ha parlato ai microfoni di TMW Radio il tecnico della Roma Luciano Spalletti. Ecco le sue parole:


“Grazie a queste iniziative abbiamo dato gioia a tanti bambini che avevano bisogno, dobbiamo dare seguito a questo momento di gioia. Voler sottolineare questi momenti importanti non è faticoso, c'è poi il sentimento che ci lega a questa famiglia. 

La Juventus? E' una squadra forte, con esperienza, che ha numeri importanti anche a livello di profondità della rosa, tenere il passo non sarà facile ma noi ci proveremo con tutta la nostra forza. 

Lo scudetto?Noi della Roma non siamo contenti se non vinciamo le partite e se non miriamo al massimo di quello che abbiamo davanti, in questo momento è la Juventus. 

La richiesta di Ventura sull'inizio del campionato il 13 agosto? Io mando volentieri i giocatori in Nazionale, se lui dice così bisogna ascoltarlo perché è una persona intelligente. 

De Boer? Non gli è stato dato il tempo, ma allenando certe squadre bisogna accorciare i tempi. Pioli conosce meglio certi meccanismi. 

La penna del mio rinnovo? Ce l'hanno i giocatori a cui ho dato meno visibilità e spazio, perché deve essere giusto così, io devo lavorare nella maniera giusta per tutti quelli che si mettono la maglia d'allenamento. Io vedo una squadra molto cresciuta, è un piacere entrare in spogliatoio. 

Sousa? Sono dalla sua parte e dico, da simpatizzante viola, che uno come lui non è facile da ritrovare”.

Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime notizie