Seguici su

Serie A

Kakà: “Derby di Milano un’altra cosa. Donnarumma è un fenomeno.”

Kaka milan juventus champions league

Ricardo Kakà ha rilasciato un intervista esclusiva alla Gazzetta dello Sport in vista del match di stasera tra Milan e Inter. Kakà ha parlato del derby, del Milan, dell'Inter e di Donnarumma.

Sul derby: “Ho giocato tanti derby in Brasile, ho giocato Real Madrid-Barcellona. Ma il derby di Milano è un’altra cosa. Nella sfida fra le due spagnole c’è la rivalità fra due città diverse, c’è la politica. A Milano c’è una città sola con due squadre ricche di storia che giocano nello stesso stadio. È una cosa che, insieme a tante altre, fa di questo derby qualcosa di unico.”

Sul Milan in generale: “Non torno a Milano da quando sono andato a giocare negli Stati Uniti, ma ora con me in Florida c’è Nocerino, è sempre molto informato e parliamo molto di questo Milan. Non possiamo dimenticare il Milan di Berlusconi e Galliani, ma dobbiamo accettare il cambiamento. Forse, potendo scegliere, questo non sarebbe stato il passaggio di consegne ideale, però non sempre si può scegliere. Montella mi piace, lavora con i giovani e fa bene con i giocatori che ha.”

Sull'Inter: “Hanno sofferto un po’, stanno cambiando ancora. Io mi auguro che sia un bel derby e che tutti e due i club tornino a essere importanti. Sono stato e resto milanista, ma spero che vincano un po’ anche gli interisti. Non il derby, ovviamente, ma in generale vorrei rivedere Milano tornare ad avere grandissimi successi.”

Su Donnarumma: “Donnarumma, un fenomeno. Non ho avuto il piacere di stare con lui nello spogliatoio ma mi pare un bravissimo ragazzo. Deve fare i suoi ragionamenti e deve tenere presente che è in un club che ha fatto la storia. Vorrà giustamente vincere tanto, ma se ha fiducia in questo Milan che sta crescendo, sappia che si trova già nel club giusto per essere al top.”


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A