Seguici su

Ultime notizie

Torino-Cagliari, probabili formazioni e stato di forma

Stessi punti in classifica per Torino e Cagliari, che andranno a sfidarsi sabato alle 18 allo stadio Olimpico Grande Torino. Servirà una grande prestazione da entrambe le parti per portare punti a casa, infatti, sono due delle squadre più complicate da affrontare. Mihajlovic e Rastelli si sfideranno a colpi di tattica per vincere questa partita che appare importantissima. 

Come arriva il Torino

I torinesi arrivano da un buon inizio di stagione, guidato dagli ex della Roma, Ljajic e Iago Falque e dal gallo Belotti. La squadra di Mihajlovic è riuscita a battere in casa, Roma e Fiorentina. Il tecnico serbo, sabato ritroverà Iago Falque e pensa già a schierarlo dal primo minuto, con Belotti e Ljajic. In porta sempre spazio a Hart, in difesa Castan e Barreca sono insostituibili, a centrocampo in crescita Baselli con Benassi. Valdifiori dovrebbe essere titolare, ma al suo posto potrebbe giocare uno tra Lukic e Vives.

Come arriva il Cagliari

I cagliaritani, dopo due brutte sconfitte con Fiorentina e Lazio, hanno ritrovato la vittoria in casa contro il Palermo di De Zerbi per 2-1. La partita contro il Torino sarà fondamentale per gli uomini di Rastelli che dovranno dare il massimo in campo per uscire fuori da questa mini crisi. Il tecnico si affidera alla capacità realizzativa di Borriello e di Sau in attacco, con alle spalle Di Gennaro. Tra i pali sempre Storari, in difesa sempre spazio a Bruno Alves e Ceppitelli. Dessena a centrocampo sarà titolore, dopo l'ottima partita contro il Palermo.

Probabili formazioni

Torino (4-3-3): Hart; De Silvestri, Rossettini, Castan, Barreca; Benassi, Valdifiori, Baselli; Iago, Belotti, Ljajic. All.: Mihajlovic.

Cagliari (4-3-1-2): Storari; Isla, B. Alves, Ceppitelli, Pisacane; Dessena, Tachtsidis, Munari; Di Gennaro; Sau, Borriello. All.: Rastelli.


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime notizie