Seguici su

Serie A

Italia, Ventura: “Stage importante, non sono d’accordo con Gasperini”

Il Ct della Nazionale, Giampiero Ventura, ha apppena parlato in conferenza stampa, ed ha risposto a diverse domande sullo stage organizzato in questi giorni a Coverciano.

Qualche parola su Balotelli

“Non è da stage, ha fatto un Mondiale. Adesso abbiamo un buco, da qui a marzo, c'è tutto il tempo che vogliamo. Potrò fare un salto per vederlo di persona. Lui non è un ragazzo, è un calciatore che è o al di qua o al di là della linea: o è un campione o ha perso continuità. Inutile tornarci su”.

Gagliardini Nazionale

“Quando Marchisio ha dato forfait l'ho chiamato senza grandi dubbi, perché l'ho visto giocare due volte di seguito a Bergamo e mi ha dato la sensazione di un giocatore in crescita. Non sarà il titolare dei prossimi dieci anni, forse, ma sta migliorando molto. La gara con la Roma ha confermato che gli ha fatto bene stare qui, ha giocato con molta personalità”.

Diamo tempo al tempo

“Il tempo dirà se quello che stiamo facendo produrrà effetti buoni, ottimi o staordinari. Io sto lavorando per la Nazionale: è l'unica cosa che conta. Quando ci sarà una competizione internazione più saremo competitivi, più partecipazione ci sarà”. 

Stage costruttivo

“Questo stage è un'occasione importante, non sono d'accordo con Gasperini: se ci sono così tanti giocatori dell'Atalanta credo che per lui sia motivo d'orgoglio”.

Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A