Seguici su

Calcio estero

Chapecoense, Ferreira accusa: "Tragedia che poteva essere evitata, è stato un omicidio"

Arrivano accuse shock dal ministro della difesa boliviano Reymi Ferreira, il numero uno della difesa boliviana non crede nell'incidente: “Si tratta di omicidio”, pesanti le accuse nei confronti del pilota dell'aereo.

Queste le sue dichiarazioni sulla tragedia: “Se il pilota avesse rispettato quanto previsto dalla normativa o se
avesse dato l'allarme per tempo, questa tragedia poteva essere evitata. Non può essere un caso. Quello che è successo a Medellin è stato un omicidio.”

Intanto proseguono le indagini, ed è stata trovata una registrazione del pilota disperato che cercava di dare l'allarme alla torre di controllo per la mancanza di carburante.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Calcio estero