Seguici su

Premier League

Manchester City, Gundogan fa di nuovo "crac"

Ikay Gundogan e il 2016. Sicuramente questo non è l'anno del tedesco. Il centrocampista da gennaio ad oggi è dovuto rimane fuori per infortunio per ben sette mesi e mezzo, non disputanto 22 partite. Guardiola aveva deciso di puntare forto sul tedesco, acquistandolo in estate quando era ancora in stampelle, complice l'infortunio ricevuto a maggio. Pep voleva metterlo subito al centro del suo progetto tecnico, facendolo diventare lo Xavi della situazione, ma purtroppo per il tecnico, non è stato così. L'ex allenatore del Barcellona ha infatti usufruito del talento di Gundogan per soli tre mesi. Il centrocampista aveva esordito con la maglia dei citizens a metà settembre, ed adesso è costretto di nuovo a lasciare il campo, per un infortunio ai legamenti del ginocchio, rimediato ieri sera nella partita vinta contro il Watford per 2-0. 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Premier League