Seguici su

Ultime notizie

Inter, Pioli: "Abbiamo pagato i 45 minuti con il Be'er Sheva. Gabigol? Non è pronto"

L'allenatore dell'Inter Stefano Pioli ha commentato ai microfoni di Sky Sport la vittoria dell'Inter contro lo Sparta Praga in Europa League.


“Non è stata un'Inter sperimentale. Abbiamo messo in campo lucidità e attenzione a prescindere da chi ha giocato. Stiamo crescendo e ci alleniamo con grande dedizione per migliorare e trovare l'assetto più equilibato da mettere in campo anche in base agli avversari.

La squadra lavora e gioca bene, ma quando ci capita un episodio negativo durante il match perdiamo certezze e diventa tutto più complicato.

L'eliminazione dall'Europa League? C'è molto rammarico. Contro il Be'er Sheva abbiamo giocato solo 45 minuti. Però loro hanno meritato la qualificazione.

Pinamonti? Nonostante sia molto giovane ha già fatto fatto intravedere buone qualità. E' un ragazzo umile che ha un futuro radioso davanti a sè.

Mercato? La società valuterà bene le situazioni, forse 29 giocatori sono tanti.

Gabigol? Si parla troppo di giocatori che non giocano. L'allenatore cerca di valutare chi è più pronto. Se Gabigol non è stato scelto evidentemente è meno pronto degli altri compagni“.

Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime notizie