Seguici su

Ultime notizie

Juventus, Pjanic: "Amo le sfide. Vi svelo perchè ho scelto i bianconeri"

Il centrocampista della Juventus Miralem Pjanic ha rilasciato un'intervista a Tuttosport. Pjanic ha parlato delle differenze tra Roma e Juventus, della Juventus, del vero Pjanic e di Higuain.

Sulle differenza tra bianconeri e giallorossi: “La Roma si affida maggiormante ai passaggi corti, c'è più possesso palla. Nella Juventus invece ci sono più verticalizzazioni, mi sto abituando a questo gioco. E' stato forse un inserimento che è durato più di quanto avrei voluto e immaginato.”

Sulla Juventus: “La Juve è una squadra che dovesse perdere, contro chiunque, avrà sempre lo spogliatoio arrabbiato dopo una sconfitta. So quanto sia importante vincere a Torino. La reazione dopo la sconfitta di Genova è stata naturale. Con l'Atalanta abbiamo dato una bella risposta contro una formazione in forma e che ha messo in difficoltà tante squadre importanti. Nel gruppo tutti mi sono stati vicino, in generale a tutti i nuovi arrivati.”

Sul vero Pjanic: “Giocare da trequartista non è così importante. Avevo iniziato abbastanza bene, poi in generale a livello di gioco eravamo calati. Siamo primi in campionato e nel girone di Champions. Ho sentito le osservazioni, anche se non ho bisogno delle critiche per sapere se gioco bene o male. Voglio dare di più. La Juve  è un club esigente e io sono qui per migliorare.”

Su Higuain: “Lui non ha bisogno di me, è uno che può segnare anche da solo. Non gli serve un assist-man, è talmente bravo che si costruisce le reti. Gonzalo è molto sereno e si vede in settimana, è molto contento che la Juve vinca, come tutti noi.”


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime notizie