Seguici su

Ultime notizie

Milan, Montella: "Roma da scudetto, Spalletti valore aggiunto. Bertolacci e Mati stanno bene"

Vincenzo Montella è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Roma. Queste le dichiarazioni del tecnico del Milan: “ Contro la Roma è una partita d'alta classifica. Vorrei che la squadra arrivi a questa partita con gioia, voglia e soddisfazione. La Roma è stata costruita per vincere lo scudetto, con calciatori importanti e ha nel suo allenatore un valore aggiunto. E’ una squadra molto evoluta con giocatori che sanno interpretare tutte le situazioni, soprattutto a centrocampo con De Rossi, Strootman e Naingollan. Dovremo fare una partita estremamente concentrata, non sbagliare nessuna fase”.

Sul turnover: “Non credo ai minuti nelle gambe, credo all’integrazione che i giocatori devono avere tra loro, nelle ultime settimane ci siamo allenati tanto assieme e la squadra è meglio assemblata attorno alle idee dell’allenatore, l’obiettivo è coinvolgere più giocatori possibile e avere tutti al massimo verso marzo, quando si deciderà il campionato”.

Su Bertolacci: “Sta bene, si allena con il gruppo da circa un mese e in allenamento spesso fa meglio dei compagni perché non ha mai giocato ed è meno stanco, come anche Vangioni. E’ un’opzione in più”.

Sulle assenze: “Abbiamo deciso di non rischiare Bonaventura e Bacca. Speriamo possano recuperare per la prossima. Domani vogliamo vincere la partita, dobbiamo essere sereni e goderci il momento per vincere la gara, non per dare alibi alla squadra”.

Su chi toglierebbe alla Roma: “Sinceramente sono tanti i giocatori che toglierei, ma se dovessi dire un nome sarebbe quello di Spalletti”.

Su Mati Fernandez: “Sta bene, si è allenato bene, domani potrà far parte della partita”.

Su Antonelli: “Dall’inizio della stagione ha avuto due infortuni importanti e gioca in un ruolo molto dispendioso, è difficile mettere un giocatore sapendo che non può avere i 90 minuti delle gambe, adesso sta meglio e verrà preso in maggior considerazione”.

Su Poli: “E’ un jolly per noi, molto utile dall’inizio o a gara in corso, non sottovaluta mai la partita e mette in campo il 101%”.

Su Honda: “Se lo metterò in panchina? Me lo chiedi proprio oggi che domani lo volevo far giocare (ride ndr)”.


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime notizie