Seguici su

Ultime notizie

Milan, Montella: il grande ex mai vittorioso contro la Roma

1 scudetto, 1 Supercoppa Italiana, 83 gol in 192 presenze da calciatore e un derby storico con la Lazio dove ha realizzato ben 4 reti. Questo è il palmares di Vincenzo Montella con la maglia della Roma. E l'aeroplanino con il suo Milan sfiderà la sua ex squadra nel posticipo di lunedì sera dove si evincerà chi sarà la vera anti Juve.


Tornando ai trascorsi di Montella in giallorosso, l'attaccante viene acquistato dalla Roma nel 1999 per 40 miliardi di lire. E con i tifosi giallorossi è amore vero scoppiato specialmente con i tanti gol messi a segno da Montella nei derby. Da ricordare la sua prima stracittadina del novembre del '99 dove segna 2 reti risultando decisivo nel 4-1 della Roma. 
Ma l'aeroplanino scrive la storia del derby con i 4 gol messi a segno in un Roma-Lazio del 2003 terminato 5-1. Mai nessuno realizzò 4 reti in un derby e sicuramente quella partita è una delle più emozionanti per Montella con la maglia giallorossa.

Nel 2001 conquista 2 titoli con la Roma. Il primo e quello più importante è il terzo scudetto della storia giallorossa. In quella stagione Montella realizza 13 reti risultando decisivo. Dopo pochi mesi conquista anche la Supercoppa Italiana con la vittoria contro la Fiorentina per 3-0 con il secondo gol firmato proprio dall'aeroplanino.

Si ritira nel 2009 all'età di 34 anni dopo aver realizzato con la maglia della Roma 83 reti e vinto 2 titoli nazionali.

Ma il cordone ombelicale con il club giallorosso non si spezza. Nell'estate di quello stesso anno diventa allenatore dei Giovanissimi della Roma. E nel 2011 arriva già la grande chiamata: Ranieri si dimette e così Montella viene chiamato a sostituirlo come allenatore della prima squadra.

E anche da allenatore Montella risulta un talismano nei derby. Infatti il 13 marzo 2011 vince il suo primo derby con la Lazio da allenatore. Conclude la stagione con un buon sesto posto lasciando poi il posto a Luis Enrique.

Da allenatore però Montella ne fa di strada allenando Catania, Fiorentina, Sampdoria e adesso il Milan. Quasi tutte esperienze positive per il tecnico campano che però, da allenatore, non è mai riuscito a battere la Roma. 

E adesso per Montella c'è la grande chance nel posticipo di lunedì sera, quando tornerà nel suo “Olimpico” per affrontare la sua ex squadra. Un match speciale e importante dove si eleggerà la vera anti Juventus.

Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime notizie