Seguici su

Ultime notizie

Palermo, la conferenza stampa di presentazione di Corini

“Il momento del Palermo vista la situazione di classifica è delicato. Sono tornato perché sento energia e forza per fare bene“, inizia così la sua prima conferenza stampa da nuovo allenatore del Palermo, Eugenio Corini.

Subito dopo il saluto e i complimenti a De Zerbi: Voglio salutare De Zerbi che ha certamente fatto un lavoro importante, purtroppo non sono arrivati i risultati. Farà bene“.

Il rapporto coi tifosi: “Ritrovare l'alchimia con la nostra gente è assolutamente importante, raggiungere la salvezza sembra difficile ma possiamo farcela. I tifosi li capisco, assolutamente. Dovrò trasferire alla squadra la forza di trasformare questo momento delicato”.

Sulla squadra: “Ho voluto dare una spinta emotiva ai ragazzi, siamo in una città di mare e per adesso dobbiamo nuotare sott'acquaSono convinto che la squadra abbia le qualità per poter raggiungere il nostro obiettivo. Voglio dei calciatori che siano convinti di potercela fare, ancor prima di fare la ‘battaglia' in campo.”

Sul bomber dei rosanero, Nestorovski“Nestorovski ha segnato tanto e sta bene fisicamente e mentalmente. L'ho notato anche oggi in allenamento”

Su Zamparini: “Ringrazio il Presidente per la chiamata, l'ho visto carico
Per finire: “L'obiettivo nostro è ricreare l'entusiasmo che c'era per Palermo-Verona. La Serie A è la categoria che ci compete

Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime notizie