Seguici su

Premier League

Premier League, Manchester City-Chelsea 1-3: Conte ribalta Guardiola

Ci hanno provato anche loro, ma non ci sono riusciti. Guardiola e i suoi piccoli marziani hanno fallito. Vince il Chelsea, vince Conte e il messaggio alla Premier League è sempre più duro, sono loro quelli da battere. Le vittorie consecutive adesso sono otto, e il calendario adesso sorride. Le prossime partite saranno contro il West Brom, Sunderland e Crystal Palace.

Il City era passato in vantaggio con l'autogol di Cahill, a cui hanno risposto le reti di Diego Costa per il pareggio e la rete di Willian per il sorpasso, a chiudere la pratica ci ha pensato Hazard.

Primo tempo

La tattica di Guardiola ha fatto soffrire Conte, ma alla fine neanche così tanto. La prima frazione di gioco è però da assegnare globalmente al Manchester City, che è riuscito a chiudere il Chelsea nella propria metà campo. Il gol annullato a Fernandinho, giustamente per fuorigioco, intorno al 25′ ha scatenato l'ira dei Citizens, i quali hanno rischiato di andare sotto subito dopo con un'azione di Hazard in contropiede che si è conclusa con un nulla di fatto. Al 30′ un altro episodio dubbio, David Luiz in rincorsa fa cadere Aguero con una spallata e l'arbitro Taylor lascia correre. Dopo un colpo di testa sbagliato dallo stesso Aguero, al 45′ arriva il vantaggio del City grazie ad un autogol abbastanza poco ortodosso di Cahill, su un traversone in area di rigore da pare di Jesus Navas.

Secondo tempo

Le squadre ripartono subito alla grande con tanta corsa e tanto sacrificio. Il City di Guardiola pensa subito ad andare a chiudere la partita, ha l'occasione per farlo con De Bruyne prima e con Aguero poi, ma non lo fa. Dopo ancora De Bruyne stampa il pallone sulla traversa. Si fa male Pedro ed è costretto ad uscire, al suo posto entra il brasiliano Willian. Siamo al 60′, lancio di Fabregas in profondità, qui cambia la partita, un mostruoso Diego Costa aggancia e conclude in porta, facendo 1-1. Piccolo lampo di luce per il City, ancora con Aguero, ma l'argentino trova pronto Courtois. Il Chelsea nel frattempo ha preso le misure, e comincia a giocare di contropiede. Trova il vantaggio con uno splendido Willian che finalizza per l'appunto un contropiede magistrale. Il City prova a spendere le ultime forze, ma il Chelsea è un fiume in piena e al 90′ chiude la partita con Hazard. Fallo di Aguero su David Luiz, Fabregas da un buffetto a Fernandinho il quale non ci sta e reagisce scatenando una rissa fatta di spintoni. L'arbitro sceglie la linea dura, rosso diretto per Aguero e Fernandinho. E Conte? Si gode la vittoria e si gode la vetta.

Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Premier League