Seguici su

Ultime notizie

Milan, Montella: "Per me Niang è il miglior rigorista, forse però dobbiamo rivedere le scelte"

Ha commentato ai microfoni di PremiumSport il tecnico del Milan Vincenzo Montella reduce dalla sconfitta con la Roma:

Oggi il Milan ha fatto una grande partita di maturità anche se pensiamo al nostro percorso. Abbiamo sbagliato l'episodio clou con il calcio di rigore e siamo stati puniti su una delle poche occasioni della Roma. Peccato per la sconfitta, ho visto i ragazzi molto dispiaciuti segno che credono nel progetto e in quello che fanno.


Si poteva fare di più? Diciamo che oggi non era semplice contro una Roma forte e anche fortunata. Me lo rinfacciano sempre, intanto fino ad ora non ho visto ancora una squadra che è stata più forte di noi.

L'obiettivo? Il primo obiettivo è quello di rientrare in Europa visto che ci manchiamo da qualche anno. Quindi se finiamo al meglio questo mese possiamo avere un piede e mezzo in Europa League e sarebbe un ottimo risultato.

Cambio Lapadula-Luiz Adriano? Era un cambio preventivato perchè ho chiesto tanto a Gianluca e avevo bisogno di forze fresche in attacco.

Il rigorista? Ho detto alla squadra dopo la partita con il Crotone che Niang era il rigorista. Per le mie competenze e conoscenze Niang è quello che tira meglio i rigori, ma forse dobbiamo rivedere un pò le scelte.

Manca fisicità al centrocampo? L'assenza di Kucka è importante ma oggi con Pasalic e Bertolacci abbiamo retto bene sul piano fisico.

Spalletti dice che allenerò la Roma? Forse dimentica che io l'ho già allenata. A parte gli scherzi ora non mi interessa, poi in futuro chissà“.

Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime notizie