Seguici su

Ultime notizie

Milan, Montella: "Romagnoli sta bene. Niang deve fare ancora meglio. De Sciglio-Juve? Non rispondo"

Vincenzo Montella è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Torino. Queste le dichiarazioni del tecnico del Milan: "Secondo me in Coppa Italia nel primo tempo abbiamo fatto una buona partita. Ci è mancata la lettura delle marcature preventive. Ho visto una squadra con intensità ed è abile con gli esterni e gli interni. Domani dobbiamo essere bravi ad avere la stessa continuità, però con più velocità. Il Torino è un'ottima squadra che ha grande temperamento e voglia di fare".

Su Bertolacci e Sosa: "Bertolacci è stato fuori tanto tempo e può giocare in molti modi. Sosa ha fatto un'ottima partita. Sono calciatori funzionali al nostro concetto di calcio". 

Su Romagnoli: "Sta bene e si è allenato".

Su Niang: "Ha voglia di giocare e sta giocando abbastanza. Vediamo domani se parte titolare o no. Si sta impegnando molto, ma deve fare ancora meglio. Vedo grande volontà da parte sua. Mi auguro che cresca sempre. Niang chiuso da Bonaventura? No. M'Baye è una risorsa come Jack e gli altri. Assolutamente no. Avrà il suo spazio se lo ritengo opportuno, ma la scelta è serena".

Sul futuro al Milan: "Se mi vedo al Milan per diversi anni? Quando hai un progetto e pensi di incidere per crescere è il posto giusto se c'è fiducia. Rinnovo? Non sono preparato a queste domande (ride n.d.r.). Dai prossima volta mi preparo meglio visto che si parla ogni due giorni. Comunque perché no".

Sul mercato: "E' stato chiaro Galliani. Un allenatore deve attingere alle sue risorse e farle rendere al meglio per la squadra. Questo è il mio obiettivo. Se si può far qualcosa si fa, altrimenti non ci sono problemi.

Su Calabria: "E' un giocatore giovane, ma con caratteristiche importanti. L'ha fatto lo scorso anno con personalità. Ti garantisce entrambe le fasi. Sono felice per lui che si è infortunato con una cosa banale. E' stato sfortunato. E' un ragazzo che smania di scendere in campo".

Su De Sciglio-Juve: "Mi ero preparato e non ho fatto fatica visto che non rispondo (ride n.d.r.). De Sciglio lo vedo coinvolto e gioca spesso. I rinnovi non spettano a me. Ci pensano società e giocatore. Lo vedo coinvolto e ha giocato anche con acciacchi. Ha sempre lo stesso rendimento, ha grandi capacità fisiche".

Sulle condizioni di De Sciglio e Poli: "Hanno preso entrambi una botta. Li valutiamo oggi e ieri non si sono allenati. Non vado nello specifico, ma non è nulla di muscolare. Vediamo se sono in grado di essere disponibili".


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime notizie