Seguici su

Calcio estero

Conte: "Hazard? Non ha prezzo. Perchè ero allo Stadium? Da tifoso"

Durante il derby d'Italia giocato Domenica sera allo Juventus Stadium, era presente un'ospite speciale, l'ex tecnico bianconero Antonio Conte. Sono tante le ipotesi fatte riguardo la sua presenza allo stadio, le più quotate erano quelle che portavano al calciomercato e a Paulo Dybala, ma durante la conferenza stampa di oggi, alla vigilia del match contro il Burnley, il tecnico ha chiarito il vero motivo della sua presenza a Torino.

Queste le sue parole: "La mia presenza allo Juventus Stadium? Sono andato lì in veste di tifoso per godermi un po' di relax. Il prezzo di Hazard? Non ha prezzo, semplicemente perché non è in vendita. Formazione? Non lo so ancora, ma nelle prossime gare potrebbero trovare spazio Fabregas e Willian che sono due grandi giocatori in ottima forma. Domenica sarà una gara durissima, in casa loro sono forti, ma noi ci siamo preparati alla grande. Il titolo? In Premier ci sono sei squadre fortissime che possono lottare per il titolo."


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calcio estero