Seguici su

Serie A

Cabezas, il futuro dell'Atalanta, sulle orme di Neymar, Valencia e…Gomez

È in corso in Ecuador il torneo Sudamericano Under 20. Nella competizione tanti sono i talenti che si stanno mettendo in luce, tra cui anche un gioiellino del nostro campionato: stiamo parlando di Cabezas, esterno classe 1997 acquistato dall'Atalanta la scorsa estate per 1,6 milioni di euro. Due gol contro la Colombia hanno di fatto permesso all'Ecuador di ipotecare la qualificazione al Mondiale Under 20 che si disputerà tra circa 3 mesi in Corea del Sud.  Inoltre questi due gol gli hanno permesso di diventare capocannoniere della manifestazione. Sabato ha la grande occasione di giocarsi la vittoria del Sub 20 contro l'Uruguay e entrare nella storia del suo Paese.

Nato come attaccante centrale, grazie ad una velocità affinata con l'atletica Cabezas è stato reinventato come esterno sinistro e da quella corsia non si è mosso più. I suoi modelli sono Neymar e Antonio Valencia, e i suoi hobby preferiti sono il go kart e il paintball. 

A Bergamo ha trovato un Gasperini molto esigente (dichiarando che "Non ho mai corso così tanto") ma anche un insegnante perfetto che sta provando a perfezionarlo. Il Papu Gomez è una figura fondamentale nella sua crescita. Dall'argentino, la giovane stella ecuadoregna sta provando a carpire i segreti per diventare un giocatore da Serie A, con l'obiettivo di raccoglierne l'eredità. Tutta Bergamo e il calcio italiano si aspettano l'esplosione di questo fenomeno, che non ha ancora vent'anni.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A