Seguici su

Serie A

Juventus, Boniek: "Lenta e prevedibile, che sonno"

L'ex attaccante della Juventus, Zbigniew Boniek, non si unisce ai cori d'esaltazione verso la squadra di Allegri, anzi. L'attuale presidente della Federcalcio polacca commenta così la prestazione della Juventus: "Di gran lunga la partita più noiosa che ho visto in questi ottavi di finale, mi sono anche addormentato davanti al televisore"- poi continua -"La Juve è arrivata in Portogallo con l’unico obiettivo di non rischiare niente. Poi la partita è andata bene perché loro sono rimasti in dieci quasi subito".

Sulla qualità del gioco invece: "Mi è sembrata la solita Juve solida e cinica che ha fatto stancare l’avversaria e poi ha colpito quando nessuno poteva aspettarselo. Il suo gioco, però, resta lento e prevedibile, infatti, non mi ha per niente impressionato".


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A